click to enable zoom
Loading Maps logo
Filters

Riserva dello Zingaro e San Vito lo Capo con i bambini: la natura che incanta

  • slider
  • slider
  • slider
  • slider
  • slider
  • slider
  • slider
  • slider
  • slider
by Mary Franzoni
29 April 2017
Category:   Viaggiare e giocare

sicilia con bambiniDa Scopello, lo splendido borgo di cui ci siamo innamorati e già raccontato in questa occasione, abbiamo visitato la vicina Riserva dello Zingaro e San Vito lo Capo, due tappe da non perdere per chi visita la Sicilia con bambini e non solo.

Da Scopello la Riserva dello Zingaro è vicinissima, al massimo dieci minuti di strada.

Oltrepassata la Tonnara e la bella Cala Mazzo di Sciacca (raccontata qui) , arrivi all’ingresso della Riserva naturale dalla parte di Scopello (altro ingresso è dalla parte di San Vito lo Capo), lasci l’auto al Piazzale della Riserva e entri a piedi in questa meraviglia della natura.

Con bambini il mio consiglio è quello di arrivare alla prima caletta, Cala Capreira, a circa 20 minuti di passeggiata dall’ingresso dalla parte di Scopello.

riserva dello zingaroIl tragitto non è faticoso, i bambini si perdono a giocare con la natura e lo spettacolo che si presenta all’arrivo vale tutta la camminata.

La cala è una piccola spiaggia di ghiaia bianca circondata da rocce e verde, l’acqua ha un colore incredibile e qui puoi trascorrere ore e ore a giocare nella natura. Consiglio di portare cibi e bevande da casa, perché sarebbe  poi un dispiacere doversene andare perché a corto di viveri!

La Riserva naturale dello Zingaro è in tutto 7 km,  i sentieri sono ben tracciati e protetti da corde e staccionate, un problema potrebbe essere il caldo che ancora ad aprile non abbiamo provato, ma che in estate credo potrebbe essere eccessivo per dei bambini.

Con  bambini grandicelli o abituati a camminare, si può raggiungere anche la cala successiva a circa tre km di distanza dall’ingresso, anch’essa incredibilmente bella ma bisogna considerare 6 km tra andata e ritorno.

Sul sito riservadellozingaro.it tutte le informazioni.

sicily with kidsSempre partendo da Scopello, altra  tappa imperdibile è San Vito lo Capo: caratteristiche vie di case basse e bianche, piazze che si aprono qua e là, dove basta un pallone per fermarsi a giocare e nel  mentre si gusta un caffè al tavolo di un bar.

In una piazza abbiamo anche trovato un piccolo parco giochi semplice e colorato, ma a San Vito lo Capo con bambini è la spiaggia il più bello di tutti i playground.

La spiaggia è ampia ed è suddivisa in parti libere ed altre a pagamento, il mare è turchese, un colore unico, nelle cui acque  è impossibile non entrare.

Acqua pulitissima, poco profonda, l’ideale per i bambini.

vacanza mare bambiniQuasi impossibile lasciare quella spiaggia dove con  pallone, paletta e secchiello si possono trascorrere ore a giocare, in un contesto naturale incredibile.

Per chi cerca una casa dove alloggiare noi consigliamo questa casa alle porte di Scopello, situata nella parte alta del borgo, con alle spalle le montagne e davanti il mare.

Un luogo tranquillo e incredibile per vivere la Sicilia apprezzandone la lentezza e gli incredibili paesaggi che questa terra offre. (qui trovate i riferimenti per la casa)

E per chi ama borghi e città?

La Sicilia con bambini offre anche questo; presto un articolo tutto dedicato a Trapani e Erice.

alloggio sicilia bambiniQuesto il nostro primo racconto su Sicilia con bambini: borghi e spiagge da non perdere


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

  • @playgroundaroundthecorner

    Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.
  • Columbus Assicurazioni