click to enable zoom
Loading Maps logo
Filters

Un weekend al Lago di Como con bambini tra Colico e dintorni

  • slider
  • slider
  • slider
  • slider
  • slider
  • slider
  • slider
  • slider
  • slider
  • slider
  • slider
  • slider
  • slider
by Mary Franzoni
14 November 2017
Category:   Viaggiare e giocare

hotel lago di comoIl treno ci ha portati a Colico, deliziosa località in cui il lago di Como incontra la Valtellina e le sue montagne,  già imbiancate, a sbarrargli il cammino.

Qui abbiamo trovato un alloggio che non possiamo che consigliare: Foresteria Villa Margherita, non un semplice bed and breakfast, ma una struttura calda e accogliente dove ci siamo sentiti come a casa grazie alle coccole della proprietaria, una persona che ama il suo territorio e trasmette tali sentimenti a chiunque lo visiti.

In un weekend al Lago di Como con bambini tra Colico e dintorni cosa vedere e dove giocare?

Partiamo dal paese, che è veramente un gioiello, con una bella passeggiata lungolago, dove sostare per sfamare anatre e pesci e nel frattempo ammirare lo spettacolo dei monti innevati che  si specchiano nelle placide acque del lago.

como lake with kidsLa camminata lungolago inizia e termina con un parco giochi.

A pochi passi dal centro del paese, infatti,  è presente un’area giochi molto semplice ma funzionale, con scivoli ed  altalene, una nave per piccoli marinai ed un bar dove i genitori sostano davanti ad un caffè.

Proseguendo verso il Lido, i bimbi troveranno spiagge di ghiaia dove fermarsi a giocare e qui, al fianco di un bar ristorante, anche  uno scivolo ed un’altalena, che guardano il lago e sembrano dirti

“lasciati dondolare e  trasportare da un fantastico senso di libertà”.

Dopo una mezza giornata trascorsa a Colico, è imperdibile una visita al Forte Montecchio Nord, la fortezza  della prima guerra mondiale meglio conservata in Europa.

lago di como vosa vedereSono proprio il perfetto stato di conservazione delle strutture militari e la speciale collocazione, tra la pianura Padana a Sud e le principali direttrici verso Svizzera ed Austria a Nord, a costituirne oggetto di visite di scolaresche, gruppi, privati cittadini, che possono entrare nelle gallerie della polveriera, nei depositi, sulle coperture della batteria corazzata…, in un susseguirsi di scoperte ed emozioni, anche per i bimbi più piccoli, in un modo non consueto di avvicinarli alla storia dei territori  e con essa alla Storia in generale.

Una volta giunti sulla terrazza del forte il panorama sul lago e le valli circostanti è davvero di una bellezza emozionante.

Per chi visita la punta Nord del lago di Como con bambini da segnare anche un altro parco giochi in un bel borgo, sulla sponda del lago opposta rispetto a Colico: Domaso e il bel parco giochi all’interno di Villa Camilla.

IMG_2162Scivoli, altalene e dondoli immersi nel verde per fare giocare i bambini mentre si visitano i bei borghi che circondano il lago (da Colico Domaso è raggiungibile in 15 minuti di macchina o con 5 minuti di aliscafo).

E, dopo giornate trascorse in giro tra giochi e camminate, rientrare in Foresteria sarà un po’ come rientrare a casa. L’ambiente è curato, accogliente, caldo..

I bimbi possono continuare a giocare nel grande parco che circonda la struttura e i genitori riposare sotto il portico continuando ad ammirare il paesaggio che spazia dal lago alle montagne.

Altri consigli per un weekend al Lago di Como con bambini?

Prendere la ciclabile che parte da Colico e attraversa il Pian di Spagna, un’oasi naturalistica.

weekend lago di como bambiniOppure dirigersi verso Varenna e visitare il castello di Vezio dove c’è la falconeria.

Di seguito un altro utile articolo

In barca alla scoperta del Lago di Como


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

  • @playgroundaroundthecorner

    Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.
  • Columbus Assicurazioni