mercoledì 22 agosto 2018
Home / Parchi Giochi / Parchi giochi nel Mondo / Giocare nei Paesi Baltici: da Tallinn a Vilnius i migliori playgrounds

Giocare nei Paesi Baltici: da Tallinn a Vilnius i migliori playgrounds

 

Tallin bambiniGlobeTrotterKids è un family travel blog nato dall’idea di due mamme genovesi (Simona e Valeria),per le quali viaggiare è sempre stata una passione, passione che si è ulteriormente rafforzata dopo la nascita dei lorofigli. Con i loro bimbi continuano a viaggiare nel mondo, scoprendo i paesi attraverso i loro occhi. Ed è grazie a loro che oggi scopriamo dove giocare nei Paesi Baltici, per chi si appresta a visitare Vilnius, Riga e Tallin con bambini.

Tallin
Tallin e’ una bellissima città, affacciata sul Baltico, con un centro storico  tutelato dall’ Unesco, contornato da mura e torri medievali  Tallin_playgroundperfettamente conservate, da girare a piedi o con il trenino che parte dalla Town Hall Square.

Per far divertire i bambini durante la visita al centro storico, ci si può recare nella Towers Square dove, oltre le mura della città vecchia, in un parco verde e fiorito,  essi possono giocare nei due playground con vista stupenda sulle mura e sui bastioni. I playground presentano una zona per i più piccini e una per i più grandicelli, con  sabbiere, altalene, scivoli, molle e castelli per arrampicarsi. Non si tratta di aree particolarmente vaste, ma i bimbi apprezzeranno sicuramente tra una visita e l’altra.

Tallin_energy-discover-scienceNelle vicinanze, in via Pohja 29, si trova inoltre l’Energy Discover Center, un centro scientifico veramente ben strutturato, che offre occasioni  di divertenti esperimenti di ogni genere. Al piano superiore, si può partecipare all’esperimento elettrostatico: toccando con una bacchetta una palla di acciaio  si rizzano i capelli in testa. Successivamente, si può assistere alla creazione dei fulmini nella gabbia di Faraday (enorme), a filmati  in inglese  sulla  nascita del sistema solare, sul sole, stelle e pianeti, con adulti e bambini letteralmente  a bocca aperta. E così via, con esperimenti con luci e suoni, con la visita ad una mostra temporanea dedicata allo spazio e alla stazione spaziale internazionale, addirittura dedicando alla visita un intero pomeriggio.
Infine, poco fuori città, un altra piacevole sorpresa.

Tallin_estonian-open-air-museumNel quartiere Rocca a Mare, raggiungibile in dieci minuti di taxi, si trova l’Estonian Open Air Museum, situato in un vasto parco dove sono collocate diverse  fattorie, che testimoniano la vita e le tradizioni dell’Estonia rurale; lì, oltre alle fattorie, peraltro visitabili anche all’ interno, sono presenti  mulini a vento e ad acqua, una scuola, i pompieri, nonché un piccolo playground vista mare con giochi tutti in legno. Non ultima, la possibilità di fare un giro su un tradizionale carretto trainato dal cavallo lungo tutto il parco.. Meraviglioso per grandi e piccini (le immagini del playground sono prese dal sito del museo).

RigaRiga
Riga, che presenta un bel centro pedonale, pur essendo piena di giardini e parchi, non è una città particolarmente kids friendly, pertanto  le attività per spezzare gli itinerari a piedi  per i bambini non  sono molto varie.

Gli unici playground rinvenuti si trovano nei giardini dell’Esplanade, dietro alla cattedrale ortodossa, in via Elizabetes. Sono all’aperto e piuttosto carini, con scivoli, altalene, molle e giostrine.

Un’altra attività in centro storico che può essere proposta a bambini è la visita al Sun Museum, un piccolo museo privato che espone molti pannelli esplicativi sul sole e poi raccoglie la più vasta collezione di riproduzioni di soli di ogni genere raccolti dal proprietario del museo. Alla fine della visita,  i bambini possono dipingere immagini di soli e  portare a casa i piccoli souvenir realizzati.

VilniusVilnius

Vilnius, capitale europea della cultura 2009, e’ una città piuttosto grande, monumentale, con tanti spazi verdi in cui poter giocare, generalmente più kids friendly rispetto alle altre due capitali.

E’ una cittadina molto tranquilla e raccolta, quindi facilmente visitabile con bambini. Luogo da non perdere è la Torre del castello (da raggiungere con la funicolare (che non potrà non piacere ai più piccoli) e da cui si può godere una vista sulla città veramente eccezionale.
Vilnius_bernardine-gardensPropio dietro la cattedrale e il castello, c’è un parco perfetto per una sosta e per un po’ di gioco: i giardini Bernardine, con due bellissimi nuovi playground pubblici. Uno è dedicato ai più grandicelli, con tante possibilità di arrampicata oltre alle normali attività, l’altro, adiacente, è per i più piccini, con anche zone di sabbia, casette, scivoli e altalene. All’interno dei giardini si trova  anche la classica giostra a pagamento con i cavalli, e cosa particolarmente apprezzata dai genitori, un caffè con alcuni giochi per bambini in mezzo ai tavoli (esterni), così da poter  pranzare guardando i bambini giocare.

Un altro playground nuovo e molto carino si trova in via Rudninku dietro il Municipio, nella zona del ghetto ebraico. Vilnius_altro-playground-ghettoUn parco giochi con scivoli, altalene e giochi su sabbia, semplice ma decisamente strategico per la posizione.

Infine, in riva al fiume Vilnia in via Gostauto, ci sono enormi pratoni dove hanno fatto campi da Beach volley, una piccola area giochi per bimbi con scivolo e altalena, una zona skate e bici in cui i bambini più grandi si divertivano a fare acrobazie! Per i parchi della città, questo un utile sito di riferimento.
E quale modo migliore di girare la città se non in bicicletta?

Questo il link per tutte le informazioni sul servizio di bike sharing Cyclocity.

Grazie a Globetrotterkids per averci fatto scoprire questa affascinante destinazione, perfetta meta anche per un viaggio con bambini al seguito.

Potresti cercare

zurigo con bambini

Cosa fare a Zurigo: giocare tra lago e playground

Della città di Zurigo avevo solo informazioni per “sentito dire”: elegante, ordinata, con un alto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.