domenica 14 Luglio 2024

Vacanza in camper con bambini: la nostra esperienza con Goboony

vacanza-camper-bambiniUna vacanza in camper con bambini di ogni età è assolutamente da provare!  E’ un viaggio che regala un meraviglioso senso di libertà, avventura, senza limitazioni legate ad orari e programmi prestabiliti.

Se anche voi siete tentati di vivere questa esperienza in famiglia andate sul sito di Goobony e noleggiate il mezzo che più si presta alle vostre esigenze.

Noleggiare un camper con Goboony

Goobony è una piattaforma di noleggio camper tra privati basata sul principio della condivisione: la piattaforma mette in contatto i proprietari dei camper con i viaggiatori chi desiderano noleggiare un mezzo, un “Airbnb” del mondo camper.

Individuare il mezzo ideale per chi desidera provare l’esperienza in camper è semplice: sul sito di Goboony inserendo il periodo di noleggio, il luogo ed il numero di posti letto desiderato, appariranno i mezzi disponibili con tanto di immagini e descrizione.

E’ possibile anche selezionare dei filtri per affinare la ricerca (per esempio disponibilità di biancheria/stoviglie, possibilità di portare animali, selezionare un max di anni di età del mezzo…).

La piattaforma di Goboony è molto intuitiva e semplice nell’uso.

Una volta identificato il mezzo disponibile nel periodo selezionato appaiono il costo, recensioni di altri utenti e la possibilità di contattare il proprietario per richiedere ulteriori informazioni.

Una particolarità molto interessante di Goboony è la possibilità di prenotare il camper in destinazioni non necessariamente legate al proprio luogo di residenza, ma al luogo dove si desidera vivere la vacanza in camper: noi abbiamo optato per la Sardegna e abbiamo ritirato il camper direttamente ad Alghero dove siamo arrivati con un volo.

In questo modo è possibile risparmiare tempo di viaggio e lunghe ore alla guida.

Infine altro punto di forza della piattaforma è l’assistenza: chi noleggia può contattare in caso di bisogno una centrale operativa alla quale comunicare eventuali incidenti, guasti, richieste per assistenza stradale…

Con l’  opzione di assicurazione “Viaggio senza pensieri“ sia proprietario che viaggiatori sono coperti in caso di bisogno con un servizio di assistenza disponibile 24 ore su 24.

La nostra esperienza con Goboony

Arrivando in Sardegna con un solo bagaglio a mano abbiamo richiesto al momento del noleggio alla proprietaria del camper di fornirci anche biancheria e lenzuola, ci siamo assicurati che sul camper fossero presenti le stoviglie, tavolo e sedie per veranda… e tutto ciò che non ci sarebbe stato possibile portare da casa.

Abbiamo scelto un camper piuttosto nuovo, a 6 posti letto, luogo di noleggio facilmente raggiungibile dall’areaporto di Alghero, per iniziare subito la nostra vacanza appena atterrati.

Essendo la prima esperienza in camper abbiamo chiesto ai momento del ritiro ogni nostro dubbio e questo scambio diretto con i proprietari del mezzo è sicuramente un punto di forza della piattaforma.

Gli stessi proprietari, conoscendo il loro territorio, ti possono consigliare dove andare, dove sostare, cosa non fare…

Importantissimo per noi sapere che non è necessaria alcuna prenotazione di strutture (campeggi o aree di sosta) ma si può decidere giorno per giorno dove arrivare e dove fermarsi (facendo attenzione al non fermarsi in sosta libera, non autorizzata nel nostro Paese).

Abbiamo pernottato sia in aree di sosta (più semplici ed economiche ma dotate di servizi fondamentali quali rifornimento acqua e elettricità) che in campeggi che offrono un numero maggiore di servizi tra cui anche aree giochi, piscine, punti di ristoro, market…

Utilissima la app Park4night che mostra dove sono tutte queste strutture, le principali caratteristiche e recensioni degli utenti.

Un aspetto che, forse, potrebbe preoccupare è lo spazio a bordo limitato… sicuramente non è ampio, ma essendo estate e avendo scelto come destinazione la Sardegna abbiamo vissuto quasi sempre in veranda utilizzando l’interno solo per dormire (anche per il bagno ci siamo serviti di quelli dei campeggi così come per lavare le stoviglie dopo i pasti cucinati sul camper).

Non abbiamo trovato inoltre nessun problema di sicurezza (essendo in campeggi o aree di sosta abbiamo spesso dormito con finestre aperte in totale serenità) e anzi, all’interno dei campeggi, si respira un’atmosfera amichevole e collaborativa tra gli ospiti.

Ultimo aspetto da considerare è la guida: essendo mezzi sicuramente più ingombranti delle automobili bisogna prestare particolare attenzione… nulla di infattibile, ma è da considerare soprattutto per chi non si sente sicuro nella guida.

Per tutto il resto considero questa prima vacanza in camper promossa a pieni voti e assolutamente da consigliare!

Andate su Goboony e iniziate la vostra ricerca: www.goboony.it

Vi lascio anche codice sconto se desiderate prenotare entro la fine di settembre 2023: “mary35”

Camper in Sardegna: aree di sosta e campeggi da segnalare

  • area di Paradise Park ad Alghero: semplice, a 400 mt dal mare e per noi eccellente. Non ha nulla se non i servizi basilari ma è tranquilla e si respira una bellissima atmosfera
  • camping Saragosa: campeggio in Gallura direttamente sul mare con belle spiagge, animazione, aree giochi, ristorante… per noi un “po’ troppo” rumoroso, ma la posizione sul mare è bella e il campeggio molto ampio
  • camping La Liccia: non direttamente sul mare (Rena Majore dista circa 500 mt), semplice e immerso nella macchia mediterranea
  • camping Baia del Saraceno a Palau: campeggio molto grande sul mare che a noi personalmente non è piaciuto granché perché privo di atmosfera e non equilibrato nel rapporto qualità/prezzo

 

Potresti cercare

gita-treno-milano

Gita fuori porta da Milano: alla Swissminiature con TILO

TILO, il treno regionale del Canton Ticino e della Lombardia ci ha portato in poco …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.