sabato 21 Maggio 2022

Parigi con bambini: parchi e playground da visitare

parigi-bambini-parchiParigi con bambini? Certo che sì!

Qui vi racconto i parchi giochi da segnare per chi decide di visitare questa splendida città con piccoli al seguito.

Si trovano aree gioco in ogni isolato, e sono generalmente tenuti molto bene, recintati, ombreggiati e con strutture moderne e originali.

Parchi giochi a Parigi da visitare

Place des Vosges

L’area giochi nella spettacolare Place des Vosges è semplice ma adatta sia ai bambini piccoli con classiche altalene, giostre e una grade sabbiera, sia ai più grandi che si divertiranno sulle strutture per arrampicare.

Tutto intorno panchine e viali alberati in questa piazza che per noi è la più bella della città.

Jardin des Tuileries

Un altro parco eccezionale con una bella area giochi e soprattutto tantissimo verde dove riposare, giocare e trascorrere ore in libertà è quello de Le Jardin des Tuileries.

Questo parco è immenso: parte dal Louvre e arriva fino a Place de la Concord, in un susseguirsi di viali, aree verdi perfettamente curate, piazze e caffè.

Per i bambini le attrazioni principali sono il laghetto e l’area giochi caratterizzata da una originalissima struttura in rete da scalare, lungo scivolo e arrampicata. La tappa perfetta dopo la visita al museo.

Le Terrain d’Aventure, Les Halles

Sicuramente il parco giochi più bello che abbiamo trovato in città da dove i bambini difficilmente se ne vorranno andare.

Immense strutture dove entrare, nascondersi, scalare e da cui scivolare. Tappeti elastici, muri colorati, ponti sospesi.. questo parco è splendido! E accanto anche un piccolo campo da calcio e basket per i più sportivi.

Area giochi lungo la Senna

Abbiamo iniziato a camminare da la Tour Eiffel scendendo verso l’Espande des Invalides: una bellissima passeggiata lungo la Senna che incontra aree giochi per i più piccoli. Una lunga rete da percorrere, giochi di equilibrio, panchine e attrezzi per fitness.

Occasioni per fermarsi a giocare ammirando la Tour Eiffel e la città che si affaccia sul fiume.

Champ de Mars

Il parco che affianca la Tour Eiffel ospita varie aree giochi tutte con vista unica sulla torre.

Quella sulla rive de Gauche è ampia e caratterizzata da varie strutture per arrampicarsi oltre che scivoli e altalene

Jardin du Luxembourg

Il parco più noto e già ampio della città, una di quelle tappe imperdibili per chi visita Parigi con o senza bambini.

L’area giochi interna al parco è bellissima (ma a pagamento): giochi d’acqua, sabbia, strutture in legno e lunghi scivoli intratterranno i bambini per ore. Accanto campi da basket, calcio, tennis, prati immensi, laghetto e lunghi viali per camminate.

Parc de la Villette

Playground-Paris-kids

Dentro questo parco, che si trova a nord ovest del centro, raggiungibile in bus o in metropolitana, ci sono tantissimi parchi gioco, divisi in varie aree.

In particolare, ai bambini piace tantissimo i Giardini del Dragone, con uno scivolo lunghissimo di metallo all’interno di un drago e i Giardini del Vento, con varie dune di sabbia ed eliche che simulano il vento. Qui per i bambini sa segnare anche la Città della Scienza che al suo interno ospita la Città dei Bambini e il Geode, oltre al Planetario. Qui si può trascorrere un interno giorno!

Sicuramente ci sono altri parchi giochi in giro per la città, ma questi sono quelli che vi consigliamo di segnare se visiterete Parigi con bambini al seguito.

 

 

Potresti cercare

regensburg-kids

Ratisbona con bambini: bellissimi parchi giochi e non solo

Ratisbona è una destinazione ideale da vivere con bambini: una bellissima città poco caotica,  molto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.