venerdì 14 dicembre 2018
Home / Parchi Giochi / Parchi Giochi in Italia / Padova con bambini: parchi giochi nascosti in città

Padova con bambini: parchi giochi nascosti in città

Padova con bambiniFinalmente a Padova, meravigliosa città che, oltre a distinguersi per arte, affreschi e sapori, eccelle anche per gli spazi verdi di cui è costellata, al cui interno si nascondono colorate aree gioco, soluzioni ottimali per chi visita Padova con bambini al seguito.

Me li raccontano due mamme che Padova la vivono e conoscono tutto quello che la città può offrire ai suoi piccoli visitatori.

Partiamo con Cristina (questo il suo blog).

Giardini Arena PadovaLa scelta migliore per chi visita Padova con bambini e cerca uno spazio dove fare giocare i piccoli, è rappresentata dai Giardini dell’Arena, lo storico parco cittadino in centro città (accesso da C.so del Popolo, Piazza Eremitani e via Porciglia), a ridossodella Chiesa degli Eremitani.

All’ interno dei Giardini sono tuttora visibili le antiche mura di un teatro romano risalente al 70 dopo Cristo; passeggiando tra gli ombreggiati viali si arriva alla Cappella degli Scrovegni, dove è possibile ammirare alcuni affreschi di Giotto, al complesso degli Eremitani ed al Convento, ora divenuto sede dei Musei Civici.

Padova parco giochi ArenaIl parco è ben curato, le piante ben potate, e poi statue, una deliziosa fontana ed una piacevole passeggiata che costeggia uno dei canali ancora navigabili di Padova. I viali del parco conducono ad una colorata area gioco di recente costruzione: strutture varie (macchinina, volante, casetta e tubi) adatte a bambini piccoli, direi fino ai quattro anni di età.

Una buona soluzione, accattivante anche per bambini più grandi, si trova al Parco Iris, un parco enorme, curato e recintato, purtroppo non in zona centrale, ma facilmente raggiungibile con i mezzi (via Ongarello).

parco iris padova bambiniLa grande area giochi si trova in un bel contesto, vicino al lago artificiale abitato da tartarughe e animato da una vivace fontana.

Sono collocate strutture appariscenti, molto colorate, su cui arrampicarsi, dondolarsi e allenare il proprio equilibrio, capaci di attrarre i bambini forse per l’impatto visivo prima ancora che per le possibilità di gioco che offrono. Il tutto in un curatissimo contesto.

Cecilia in questo suo articolo e con le sue bellissime immagini ci porta invece al Parco Giorgio Perlasca.

padova parco giochi perlascaSituato leggermente fuori dal centro, a pochi minuti di passeggiata dalla Torre della Specola e circondato da pista ciclabile, è una bellissima area verde situata lungo il fiume Bacchiglione che nasconde all’interno un grazioso parco giochi: altalene, casette, reti e castelli, immersi nel verde e adatti a bambini di ogni età.

E sapete che Padova si può visitare anche in barca? Leggete questo articolo di Cristina e lasciatevi affascinare..

Potresti cercare

valle aurina bambini

Valle Aurina con bambini: parchi e malghe da segnare

Una vacanza in Valle Aurina con bambini può rivelare piacevoli occasioni di gioco, divertimento e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.