lunedì 16 luglio 2018
Home / Parchi Giochi / Parchi Giochi in Italia / Cerchi un parco giochi a Torino? Ecco dove fare giocare i bambini che visitano la città

Cerchi un parco giochi a Torino? Ecco dove fare giocare i bambini che visitano la città

Torino con bambini“A Torino c’è tutto, manca solo il mare..” Dopo avere letto questa sintetica ma efficace presentazione del capoluogo piemontese, ho visitato la città con molte aspettative e assai curiosa di constatare cosa Torino potesse offrire ai piccoli visitatori che qui desiderano giocare.

Ora lo posso confermare: Torino offre anche questo, oltre ai molti musei ed iniziative dedicate ai più piccoli (questo un utile sito se si visita la città con bambini).

Se a tutto ciò si aggiunge l’immancabile visita alla Mole con salita in ascensore, ecco svelarsi tanti angoli dove i bambini possono giocare, aree più o meno attrezzate e curate, ma che  tuttavia denotano sempre un’attenzione particolare della città verso i piccoli che la vivono o la visitano.

torino parco giochi valentinoCerchi un parco giochi a Torino?

Il parco giochi più bello, vuoi perché recentemente costruito, vuoi perché inserito in un  contesto affascinante, si trova nel suggestivo e famoso Parco del Valentino, immensa area verde a ridosso del Po. L’area giochi, non lontana dal Castello del Valentino e dal piccolo borgo medioevale ricreato nel parco (Viale Ceppi), è ampia e suddivisa in tre spazi per consentire la fruibilità ad un pubblico eterogeneo. Area fitness (allestita con attrezzature che permettano una palestra “en plain air”), una prima area gioco con strutture adatte ai più grandicelli, che qui possono allenare il fisico con parete da scalare e corde e pali per arrampicarsi. Nell’area adiacente si incontrano strutture più semplici (altalene e molle, una giostra e una casetta), per consentire il gioco ai più piccoli.

torino parco giochi bambini valentinoUno spazio accogliente, colorato e curato, dove i bambini possono giocare prima o dopo la visita al bellissimo parco. L’elemento più originale (perché diverso dalle classiche strutture) è situato a fianco dei giochi ed è costituito da elementi appoggiati a terra di diverse forme su cui camminare, sedersi, saltare.. Non avendo una funzione di gioco stabilita a priori, permettono di sviluppare forme di gioco inusuali e personali; caratteristica che incontra decisamente il mio favore.

Per chi visita il centro storico di Torino con bambini, cisono altre areegioco da segnalare, perché comode da raggiungere, anche se non altrettanto belle, fatta eccezione per il piccolo parco giochi nascosto in un cortile, racchiuso tra strette e caratteristiche vie del centro città (via Bellezia angolo via San Domenico).

parco giochi torino centroQui le strutture sono poche e semplici (molle, una piccola barca ruotante, un’altalena a cesto), adatte quasi esclusivamente a bambini piccoli, il contesto è molto  gradevole ed ai classici giochi è affiancato un grazioso teatrino con tanto di sedute, dove i bambini possono giocare immaginando situazioni e relazionandosi gli uni con gli altri (situazione non scontata e sicuramente non incentivata dalle solite strutture).

Meritano una segnalazione, più per la posizione  che per l’aspetto e la fruibilità, il parco giochi vicino a Piazza Cavour (aiuola Balbo) e l’area che sorge sotto i bastioni nei Giardini Reali.

parco giochi torinoIn quest’ultimo caso, è davvero un peccato che l’area sia così degradata e triste perché sorge in una posizione bellissima e la vista sulla Mole che si gode da tale angolazione meriterebbe da sola una sosta in questo parco giochi. Chissà che questo appunto possa essere un incentivo.

Per chi cerca un parco giochi a Torino vicino allo stadio, quello in Piazza d’Armi (proprio frontale all’Olimpico) è una perfetta soluzione: un’area giochi varia ed abbastanza ampia, rende possibile il gioco a bambini di diverse età e a più bambini contemporaneamente.

Per chi sostasse nella zona di Porta Susa, non lontano dalla stazione (una decina di minuti a piedi), abbiamo trovato una piacevole area giochi in Piazza Peyron.

parchi giochi torino susaPiccola ma colorata e accogliente, anche in questo caso  non presenta nulla di originale, ma  è curata e piacevole, da segnare.

Infine, per chi visita Torino con bambini  e cerca aree dove fare giocare i piccoli visitatori, questi altri miei consigli:

visitare il lungofiume della Dora e quello del Po, magari con una gita in battello, che si sa, può fare contenti bimbi di ogni età.

Visitare il Bioparco Zoom, uno zoo all’insegna della biodiversità, con habitat costruiti per ricreare nel modo più fedele possibile l’ambiente in cui gli animali vivono nella realtà o la splendida reggia di Venaria Reale che richiede un’intera giornata e un articolo dedicato.

 

Potresti cercare

val gardena con bambini

In Val Gardena con bambini: a giocare sul Monte Pana

La nostra prima volta in Val Gardena con bambini ha come base il Family Hotel …

Un commento

  1. proprio questa mattina a Torino sono passata nell’area pedonale indicata con l’ultima foto del post su TO e ho visto con un certo dispiacere e ignorandone le ragioni che questa mini area bimbi è stata completamente rimossa…è al momento rimasto solo il cartello! 🙁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.