lunedì 17 dicembre 2018
Home / Parchi Giochi / Parchi giochi nel Mondo / Lungo il fiume o immersi nel verde: giocare a Lione non ha età

Lungo il fiume o immersi nel verde: giocare a Lione non ha età

Oggi andiamo a Lione e, insieme a Sara, scopriamo dove giocare in questa splendida città della Francia.

Quali i migliori playground a Lione per chi la visita con bambini?

Iniziamo dal parco più grande della città, il Parc de la Tête d’Or, dove, oltre a giocare in un accogliente playground immerso nel verde (una nave colorata è la principale attrazione), i bambini possono correre nel parco cercando cerbiatti, godersi un grande lago abitato, un accogliente giardino botanico e, per chi  ama il genere, uno zoo molto vario.

Giostra e mini teatro completano l’offerta.

Da Parc de la Tête d’or con una bella passeggiata lungo fiume, si arriva ad un meraviglioso parco giochi, forse uno dei più belli mai segnalati: il Quai du Général Serrail.

playground Lione con bambini

Sulle sponde del Rodano (riva sinistra- altezza Passerelle du Collège), sono davvero tante le occasioni di svago: c’è chi corre, chi va in bici, chi in skate, chi con i pattini, chi si stende a prendere il sole e, con l’arrivo della primavera, il luogo diventa affollatissimo in tutte le ore.

I genitori ci vengono volentieri, poiché, tra le tante attività costruite per lo svago, c’è anche quest’area dedicata ai bambini, con due attrazioni che affacciano sul fiume e le colline della città.

Una nave in legno, collegata con reti e pali, è il sogno di tutti i bambini; e, come se non bastasse, scivoli chiusi di varie altezze permettono di restare ore a giocare ammirando un panorama incantevole (che al tramonto diventa imperdibile).

Altro playground decisamente eccezionale è quello situato all’interno del Parc Sergent Blandan.

Immersi nel verde del parco si trovano campi da calcio, pallavolo, basket e ping-pong, uno skater park attrezzato anche per rollers e monopattini e due parchi giochi originali, stimolanti e decisamente invitanti per bambini di ogni età.

Sara ci consiglia altri due playgrounds, non tanto per l’originalità dell’area, quanto piuttosto per la loro posizione.

Uno si trova nel bellissimo Parc des Hauters:

dopo la visita alla basilica  della Madonna di Fourvière, attraversando la passerella dei 4 Vents, si arriva in un parco enorme, con una piccola area giochi immersa nel verde, consigliato più per i panorami che si possono godere da questa posizione che per l’offerta della piccola area giochi.

Il secondo playground si differenzia da tutti gli altri in quanto inserito in un contesto più urbano.

Il Parc Aristide Brian è  il tipico parchettino di “rione”, collocato nel 7* arrondissement (tra la metro Saxe Gambetta e Garibaldi), recentemente costruito e con due attrazioni principali adatte a bambini piccoli e non.

La posizione è comoda perché situato dentro la città, quindi abbastanza visibile e facile da raggiungere per chi visita Lione con bambini.

E voi, avete altri playground da segnalare?

Fatelo con la App per segnalare i vostri parchi giochi nel mondo!

Ti potrebbe anche interessare:

Nizza: un parco giochi incredibile e una città perfetta per ogni stagione

Potresti cercare

aarhus con bambini

Viaggi con bambini tra fantastici parchi giochi nel mondo

La pancia di una balena o i capelli di un gigante. Un burattino di latta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.