giovedì 26 Novembre 2020

Archeopark: un parco preistorico in Lombardia

archeopark-bambiniUn parco immerso nella natura, dove vivere una giornata tra prati e boschi, viaggiando indietro nel tempo, fino alla preistoria. L’Archeopark è un grande museo all’aperto per rivivere la preistoria, situato sulle montagne di Brescia a Boario Terme, nella bassa Valle Camonica.

Angela ha visitato l’Archeopark con bambini e ha scoperto un parcoincantevole, sia per quanto riguarda la location, che per l’idea intelligente di mettere insieme divertimento e apprendimento. Il parco è un luogo interattivo a cielo aperto, creato per rivivere il passato, attraverso ricostruzioni su basi scientifiche.

Del resto, si sa, i bambini apprendono meglio giocando.

Visita all’Archeopark con bambini

archeopark bambini lombardiaI bambini hanno iniziato la visita esplorando il ruscello, il laghetto con i pesci, hanno giocato nel labirinto fatto di enormi sassi, ricostruito sulla sorta dei disegni ritrovati sulle rocce della Valle Camonica, sito ricco di incisioni preistoriche; sono saliti e discesi dagli scivoli dell’area giochi situata davanti alla zona pic-nic, collocata in posizione tale da tenere controllati i bambini mentre giocano.

Altalene e dondoli per i più piccini, mentre per i più grandi il giro in piroga con pagaia, come gli antichi uomini preistorici. Al centro del laghetto è situato il complesso palafitticolo che riproduce le capanne degli uomini di 4000 anni fa.

L’Archeopark non è un semplice parco, è un luogo dove si impara a conoscere attivamente il modo di vivere degli uomini della preistoria, sperimentandolo e rivivendolo grazie alle  numerose attività di laboratorio proposte dalle guide esperte e competenti in materia.

Naturalmente si è liberi di scegliere se seguire o no questi percorsi didattici o di ascoltare la guida prevista nel costo del biglietto.

L’area è vasta e quindi sarà piacevole spostarsi da una zona all’altra per farsi rapire dalla natura o dalle fedeli ricostruzioni storiche.

Angela racconta che i suoi bambini, data l’età, sicuramente hanno gradito molto l’area del parco giochi, ma non hanno disdegnato il giro in piroga, la passeggiata all’interno della grotta con le pitture rupestri, il labirinto, il ponte tibetano, le funi sulla roccia e la zattera da trainare con la corda.

E, per la gioia dei più piccoli, non mancano gli animali.

Addirittura Andrea, il grandicello, ha tanto gradito il lago da finirci dentro per intero, ma per fortuna, conoscendolo, la mamma aveva predisposto un cambio di riserva (da non dimenticare se si visita il parco con bambini).

Angela consiglia vivamente la visita di questo questo parco per una serie di motivi, che si possono evincere dal suo racconto, ma soprattutto per la piacevolezza della natura che circonda il parco e che invita i visitatori a restare anche per ore. Poter giocare in questo contesto sarà un regalo per i bambini, ma anche per i genitori.

archeopark-parco-bambini

L’ Archeopark si trova a Boario Terme (Brescia), il costo del biglietto è di 10 € intero, 8 € ridotto, i bambini pagano 7 € dai 4 anni in su. All’interno sono disponibili un ristorante-pizzeria e bar con tavolini all’aperto, servizi e tavoli per picnic, il tutto molto pulito e curato, decisamente da consigliare!

Questo il sito ufficiale del parco: https://www.archeopark.net/

Questi altri utili suggerimenti per chi visita l’Archeopark con bambini e vuole scoprire i dintorni:

Lago di Iseo con bambini: Monte Isola

Potresti cercare

val-san-nicolo-bambini

Val San Nicolò con bambini

Tra le cose da fare in Val di Fassa sicuramente rientra una camminata nella splendida …

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.