sabato 16 Ottobre 2021

Monti Sibillini con bambini e con Magic Mountains

monti-sibillini-bambiniVolete visitare un ambiente naturale magico, dominato da miti, leggende e storie fantastiche? Allora continuare a leggere questo racconto perché abbiamo qualcosa che fa al caso vostro.

Il Parco Nazionale dei Monti Sibillini è stato istituito nel 1993 e si estende per 70000 km2 tra Umbria e Marche; la biodiversità è incredibile e la fauna selvatica non manca, è popolato infatti da lupi, istrici, gatti selvatici, camosci, cervi, aquile reali…

Un luogo che ha dell’incredibile, tutto da scoprire e amare. Ci sono percorsi per tutti i gusti e difficoltà, ma oggi voglio raccontarvi la nostra avventura che ci ha condotto, insieme a MagicMountains e Loacker Italia, a capanna Ghezzi.

Se percorrete in auto la strada che da Norcia conduce a Castelluccio vi consiglio di fermarvi al valico e ammirare uno dei punti più belli del parco dal punto di vista paesaggistico: davanti a voi si apre l’altopiano carsico-alluvionale di Castelluccio di Norcia al cospetto del Monte Vettore (il più alto del parco) e della cima del Redentore. Quando abbiamo visto questo spettacolo siamo rimasti letteralmente a bocca aperta…

Da Castelluccio di Norcia a Capanna Ghezzi: la prima Sibillini Experience 

monti-sibillini-marcheSabato ci siamo svegliati e la sorpresa che abbiamo trovato è stata da togliere letteralmente il respiro: il Pian Grande era totalmente immerso nelle nuvole e noi, poche centinaia di metri sopra, eravamo scaldati dal sole e accarezzati dall’aria ancora frizzante della mattina. Si vedevano sbucare solo le cime tinte d’oro, l’inizio di una splendida giornata.

Il trekking che conduce a Capanna Ghezzi parte dal “parcheggio per Capanna Ghezzi” è lungo in totale 7km e si sviluppa su 200mt di dislivello: una passeggiata di 1h alla portata di tutti, perfetta per famiglie con bambini.

Abbiamo avuto la fortuna di partecipare alla prima “Sibillini Experience” organizzata da Magic Mountains, organizzazione non-profit impegnata nella tutela e valorizzazione di questo territorio tanto bello quanto devastato dai terremoti degli anni passati. La prima parte della giornata pensata ad hoc per le famiglie è stata dedicata alla scoperta dei sentieri e delle leggende del luogo: una guida-narratore ci ha infatti accompagnati coinvolgendoci con balli, racconti magici e curiosità…i nostri bambini sono stati invitati anche a cercare dei tesori naturali da portare a destinazione, un meraviglioso incentivo a camminare.

Arrivati a Capanna Ghezzi siamo stati viziati con delle specialità culinarie del posto: zuppa di lenticchie DOC, salumi e formaggi tipici, ricotta locale, buon vino e dolcetto Loacker; un meritato break prima delle attività di gioco pomeridiano, pensate per allietare bambini e non solo.

Dopo pranzo Loacker ha organizzato dei workshop: i bambini hanno potuto toccare e annusare le materie prime con cui la famosa azienda Italiana produce i suoi dolci, hanno dipinto con acquarelli prodotti con materie naturali e ovviamente hanno corso divertendosi in un bellissimo parco giochi naturale. Verso le 15.00 è iniziato poi lo spettacolo di teatro improvvisato della compagnia teatrale Verba Volant, che ci ha fatto sognare e divertire con sketch dedicati ai miti e leggende della zona.

Non saremmo più voluti tornare indietro ma la giornata è stata talmente piena di emozioni e paesaggi splendidi, che abbiamo fatto il “pieno” per affrontare la settimana.

Se avete in mente di visitare il parco Nazionale dei Monti Sibillini e cercate una guida, affidatevi a Magic Mountains, aiuterete anche a valorizzare questo territorio non troppo fortunato. Vi lascio il loro sito, in modo che possiate rifarvi occhi e anima con le foto postate: https://www.magicmountains.it/it/

lame-rosse-sibilliniSe visitate i Monti Sibillini con bambini un’altra escursione degna di nota è senz’altro quella che dalla diga del lago Fiastra porta alle Lame Rosse. Semplice percorso di 200mt di dislivello da poter percorrere in sicurezza con i vostri bambini, per poter arrivare a quello che chiamano il Canyon delle Marche.

Torneremo sicuramente per salire alla cima del Monte Vettore, per vedere la fioritura e per un pic nic affianco al lago di Pilato.

 

Articolo scritto da Elena – @mammavventura85 su Instagram e realizzato in collaborazione con Magic Mountains e Loacker Itali.

Potresti cercare

val-concei-bambini

Val Concei con bambini: da scoprire in Valle di Ledro

La Val Concei, una verdissima valle laterale alla più nota Valle di Ledro, caratterizzata da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.