martedì 19 20 Novembre19
Home / Viaggiare e giocare / Riviera del Conero con bambini: borghi da visitare

Riviera del Conero con bambini: borghi da visitare

Loreto Marche Per chi visita la Riviera del Conero con bambini, oltre alle splendide spiagge che affacciano su un mare cristallino (descritte in questo articolo), vi è l’ opportunità  di conoscere i bellissimi borghi di questo angolo di Marche.

Sirolo, Loreto, Porto Recanati, Offagna: i borghi del Conero da non perdere

loreto da vedere MarcheLoreto, con le sue imponenti strutture architettoniche, esercita un forte richiamo a qualsiasi viaggiatore ed una sosta è d’obbligo, vuoi per il santuario della Madonna di Loreto, bianco di marmi preziosi all’ interno ed all’ esterno, vuoi per le imponenti torri circolari della fortezza, vuoi per il panorama, che da lassù spazia sulle verdi colline e sul mare.

Sirolo Marche kids

Passiamo poi a Sirolo, la perla del Conero, una incantevole terrazza sul mare, con una piccola piazza centrale con gradoni su cui saltare, panchine, caffè con distese all’aperto, piazzette, tutte da scoprire e da giocare.

sirolo conero bambiniTutto intorno il mare, e dalla balconata del paese il panorama è decisamente eccezionale. Da Sirolo una passeggiata tutta in discesa conduce alla nostra spiaggia preferita nella Riviera del Conero: spiaggia Urbani, da vedere.

Non si può assolutamente tralasciare la visita a Recanati, soleggiato ed antico borgo, universalmente noto per aver dato i natali a Giacomo Leopardi.

I bambini potranno giocare liberamente tra i caratteristici vicoli, mentre gli adulti potranno ammirare palazzo Leopardi, che incombe sulla piazzetta del “Sabato del villaggio” e nelle cui stanze crebbe e si forgiò il genio di Leopardi.

porto recanati bambiniTorniamo sul mare, a Porto Recanati, antico borgo di pescatori, per una passeggiata sul lungomare fermandoci a giocare in uno dei tanti parchi giochi situati sulla sabbia.

A pochi km dalle spiagge, anche Osimo vale una visita, per un panorama che spazia dai Monti Sibillini alle fertili colline fino al mare e  per una piacevole passeggiata nell’antico centro storico, ricco di palazzi nobiliari, chiese sontuose ed un percorso unico in antichissime grotte sotterranee, per la gioia di bambini in cerca di emozioni!

cosa vedere marcheUn articolo a parte verrà dedicato alle Grotte di Frasassi e dintorni, ma già ora segnatevi il piccolo borgo di San Vittore per ammirare la sua Abbazia prima o dopo una visita alle grotte (e proprio alle spalle del’Abbazia di San Vittore un parco giochi con scivolo, altalene e arrampicata).

L’ entroterra marchigiano è costellato di località tutte degne di essere visitate. Per motivi di tempo, noi siamo riusciti a conoscere queste, con l’ intento di proseguire in altre occasioni la scoperta di un territorio incredibilmente ricco di suggestioni.

Potresti cercare

panchine giganti langhe

Langhe con bambini: una caccia al tesoro tra panchine giganti

Per chi visita le Langhe con bambini, ma non solo, un tour alla ricerca delle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.