martedì 19 giugno 2018
Home / Parchi Giochi / Parchi giochi nel Mondo / Dublino con bambini: i playground da segnare

Dublino con bambini: i playground da segnare

dublino con bambiniDivertirsi come vichinghi lanciandosi in una corsa nel verde più intenso attorno a castelli medievali o incontrando gli animali delle favole: Dublino con bambini è tutta un’avventura!

Il nostro Cicerone si chiama Lisa, mamma di due bambini (figlio Elfo e figlio Nano) e pasticcera specializzata in cupcakes. Qui il suo blog nato nel 2015 in seguito al suo trasferimento a Dublino.

Ci racconta di un inverno irlandese lungo, trascorso esplorando vari musei cittadini come l’interessantissima National Gallery of Ireland (raccontata in questo post ) o Dublinia dove sentirsi Vichinghi per un giorno (qui l’articolo dedicato).

Saint Stephen's Green playgroundCon la bella stagione finalmente lei e i suoi bimbi hanno potuto avventurarsi nei meravigliosi playgrounds a Dublino tutti rigorosamente verdeggianti grazie alla pioggia frequente, e perfetti per una corsa a perdifiato.

I parchi giochi di Dublino sono generalmente molto curati, sicuri e recintati.

Per chi decide di visitare Dublino con bambini il playground migliore è all’interno del Saint Stephen Green Park: situato in pieno centro, alla fine di Grafton Street, la famosa via dello shopping.

dublino con bambiniQuesto parco giochi spazioso e coloratissimo è completamente recintato. Dispone di pavimentazione morbida, altalene e scivoli per tutte le età giochi sensoriali e pareti per arrampicarsi.

Nel parco sono presenti molte panchine e un’area picnic per riprendere fiato e si trova vicino alla zona dei musei tra i quali segnaliamo il National History Museum, ottimorifugio in una giornata di pioggia con i bambini (descritto qui)

Bellissimo simbolo di Dublino la cattedrale di Saint Patrick che merita una visita.

dublino parco giochiI bambini scalpitano per una pausa gioco? Nessun problema perché’ proprio lì affianco all’interno del Saint Patrick’s Park si trova un piccolo parco giochi decisamente strategico (sulla app l’indirizzo esatto).

Appena fuori dal centro poi c’è Phoenix Park, uno dei parchi cittadini più grandi d’Europa, abitato da un numeroso gruppo di daini. Non dimenticate di portare con voi qualche carota, le femmine scappano, ma i maschi si fanno avvicinare tranquillamente. Il parco però è enorme e occorre quindi intraprendere una divertente ricerca del Daino!

dublino playground zooL’entrata di North Circolar Road è la più comoda per accedere ad un bel playground e allo zoo (qui l’articolo di Lisa dedicato allo zoo e grazie per l’immagine a bimbieviaggi).

Se il clima lo permette una intera giornata in questo splendido parco scorre all’insegna delle risate e delle scoperte!

Inoltre tra il playground e lo zoo c’è anche un’area ristoro dove assaggiare una golosa fetta di torta o bere un caffè.

dublino playgroundAltro bellissimo playground a Dublino da segnare è a Merrion Square, tutto in legno e originalissimo, ispirato alla storia del Gigante Egoista, di Oscar Wilde.

Così, oltre a scivoli e castelli, i bambini incontreranno personaggi ed elementi capaci di raccontare loro la storia del gigante.

Se avete voglia di una gita fuori città il gioco è assicurato perché ogni castello dispone di un playground nelle immediate vicinanze.

Se si sceglie di regalare ai bambini una visita mattutina al castello di Malahide, per esempio, si può trascorrere il pomeriggio giocando all’aria aperta.

dublin kids plaground malahideE qui il parco giochi è fantastico.. reti da scalare, castelli in cui entrare e scivoli a tubo da percorrere. Un’area giochi consigliatissima nel parco del castello.

Unica pecca di Dublino è la mancanza di bagni pubblici. È consigliabile appoggiarsi ai bagni dei centri commerciali o dei musei: sono puliti e sempre dotati di un’area per il cambio del pannolino.

Non dimenticate di scaricare qui l’app di playground around the corner per avere sempre con voi tutti gli indirizzi dei parchi giochi cittadini!

Potresti cercare

Una barca per giocare: 5 velieri in parchi giochi eccezionali nel mondo

Treni, trattori, aerei e naturalmente imbarcazioni… Che i bambini siano attratti dai  mezzi di trasporto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.