mercoledì 7 Dicembre 2022

Ratisbona con bambini: bellissimi parchi giochi e non solo

ratisbona-regensburgRatisbona è una destinazione ideale da vivere con bambini: una bellissima città poco caotica,  molto vivibile, perfetta per essere esplorata a piedi (buona parte del centro storico è chiuso al traffico) e ricca di aree dove i bambini possono fermarsi a giocare nel cuore della città vecchio o nei parchi che la circondano.

La città vecchia, o Altstadt, rientra nella Lista dei Patrimoni dell’Umanità dall’UNESCO: il centro storico è ricco di edifici medievali, chiese e monumenti perfettamente conservati da scoprire camminando tra le strette viuzze della città fermandosi a giocare nei piccoli deliziosi parchi giochi dislocati per il centro storico.

Ratisbona con bambini: parchi giochi da non perdere

Il centro di Ratisbona è pieno di piazze animate da locali con distese all’aperto e piccole aree gioco dove i bambini possono svagarsi mentre i genitori si godono una birra o un caffè.

Questi sono alcuni piccoli playground da segnare:

✔️St. Kassians Platz – Töpfermarkt

✔️Gutenbergplatz – Bücherspiel

✔️Österreicher Stadel – Treibgut

✔️Königsstraße – Krone

Sabbiere vista cattedrale, libri giganti su cui salire, percorsi di equilibrio e corone giganti in cui entrare.

Per chi visita Ratisbona con bambini un parco giochi meraviglioso si trova a circa 40 minuti dal centro storico al BrixenPark.

Difficile raggiungere il parco a piedi, meglio utilizzare un mezzo perché è fuori città, ma una volta arrivati a destinazione i vostri bambini vi ringrazieranno: un drago gigante dove entrare e da esplorare catturerà la loro attenzione… intorno giochi con sabbia, altalene, tappeti elastici, reti e corde per giocare di fantasia e non solo.

Accanto a questa area giochi eccezionale c’è un’altra area adatta a bambini più grandi o a chi non è più bambino: vari percorsi in legno su sabbia per allenare l’equilibrio intratterranno i visitatori per ore in questo parco di Ratisbona che vi consiglio di segnare.

Infine, per giocare in libertà, vi consiglio di attraversare il meraviglioso ponte di pietra sul Danubio e dirigervi verso i prati che costeggiano il fiume sulla sponda opposta al centro: qui si gioca, si riposa e si organizza un picnic con vista incredibile sul Duomo e sulla bellissima cittadina.

Non perdetevi il ponte Steinerne Brucke di notte: la vista sul Duomo illuminato è davvero emozionante.

Ratisbona è stata una splendida scoperta e ringrazio l’azienda ZIMMER OBST che ha realizzato tutti i parchi giochi citati nell’articolo per avermi coinvolta nel racconto dandomi l’opportunità di vivere questa meravigliosa città.

Potresti cercare

bosco-sfere-tirolo

Il bosco delle sfere in Tirolo

Tra le cose da non perdere in una vacanza in Tirolo con bambini nei dintorni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.