sabato 16 dicembre 2017
Home / Viaggiare e giocare / Da Tarifa alla scoperta dei paesi bianchi e della Costa de la Luz

Da Tarifa alla scoperta dei paesi bianchi e della Costa de la Luz

Andalusia bambini spiagge TarifaTarifa: tappa perfetta per visitare l’Andalusia con bambini (e non solo).. i suoi paesi bianchi, la Costa de la Luz, spiagge e parchi naturali.

Prima di Tarifa ci eravamo  fermati a Cadice e in questo articolo abbiamo raccontato dove giocare tra Cadice e Tarifa.

A Tarifa abbiamo scelto un alloggio Home Away, per sentirci  come a casa, mantenendo un’unica base da cui partire alla scoperta di questo bellissimo angolo di Andalusia.

appartamento HomeAway tarifaUn appartamento nel cuore del caratteristico paese, luminoso, accogliente, che consiglieremmo a tutti coloro che desiderano visitare Tarifa.

Ci inoltriamo nei  paesi bianchi, da visitare con lentezza, perdendoci nel bianco delle strette viuzze, per poi arrivare in piccole e colorate piazze e giocare intorno a bellissime fontane o in piccoli e colorati playground che sbucano tra i caratteristici palazzi.

Andalusia bambini VejerIl primo è Vejer de la Frontera, a meno di un’ora d’auto a nord di Tarifa.

Qui i bambini possono correre per le piccole vie tra salite e discese, fermarsi ad ammirare panorami che guardano mulini a vento o bottegheartigiane davvero caratteristiche.

Andalucia with kids VejerE, per giocare, la graziosa piazza centrale del paese, con una bellissima fontana realizzata con ceramiche di Siviglia.

Una mezza giornata è perfetta per visitare il borgo e poi si può optare per la spiaggia..

A pochi km da Vejer non mancano bellissime e immense spiagge, dove correre e giocare con le onde che vengono a frangersi a riva, quasi sempre presenti.

Vejer de la FronteraLa migliore per noi? El Palmer, ampia e selvaggia, almeno fuori stagione.

Altra imperdibile località da segnare per chi organizza un viaggio in Andalusia con bambini è Jerez.
Jerez de la Frontera
si trova acirca venti minuti da Cadice (un’ora e mezzo da Tarifa) e racchiude in sé molti emblemi dell’ Andalusia: il colore delle sue viuzze, le ampie piazze che fungono da ritrovo, musica e calore che si propagano per le vie della cittadina.

Andalusia bambini JerezFlamenco, sherry, equitazione.. Jerez racchiude in sé tutto ciò che è Andalusia.

Noi le abbiamo dedicato un’intera giornata, ma si possono considerare anche due giorni per visitarla e goderne  appieno.

Jerez playground AndaluciaI bambini hanno giocato sulle scalinate della bellissima Cattedrale, nel giardino che affianca l’Alcazar (con tanto di fontana e labirinto) e in un
colorato parco giochi incontrato in una piccola piazza in pieno centro, un parco giochi non proprio eccellente, ma sicuramente strategico per la sua posizione e con dei gradoni che tra sali e scendi hanno fatto giocare i bimbi per ore (in Plaza del Progreso).
Imperdibile a Jerez Plaza de la Asunsion: uno sherry seduti al tavolino e intanto i bimbi giocano nascondendosi intorno alla bella fontana, in un contesto davvero Jerez de la Fronterasplendido.

Da Tarifa come base, è possibile visitare anche Gibilterra (un’ora e mezza circa).
E’ una città cosmopolita, colonia inglese, dove si respira un clima piuttosto britannico. Qui negozi, pub, grandi magazzini.. ma anche luoghi da segnare per una visita.

In primis, la rocca: si sale con la cabinovia (e già la salita per i bambini è un bellissimo gioco) e all’arrivo tante scimmiette ed un panorama fantastico ad accoglierti (scimmiette un po’ selvagge, belle da fotografare ma non tanto da toccare).

playground GibilterraE per giocare?

A due passi da Main Street (la viacommerciale di Gibilterra) un bellissimo playground con scivoli di varie altezze, casette, arrampicate e semplici altalene, recintato ed accogliente. Oppure il bel Commonwealth Park, appena attraversata la strada, dove il verde accoglie i più piccoli per corse e salti a non finire.


playground andalusiaE per chi invece cerca soluzioni per giocare alle porte di Gibilterra, il bel lungomare che porta alla città offre tanti colorati playground con vista sul monte e a due passi dal mare.

In Andalusia con bambini non mancano le soluzioni per giocare.. e non siamo ancora arrivati a Siviglia!

Il prossimo post sarà infatti dedicato a questa splendida città (qui Siviglia).

Per vedere il video del nostro viaggio in Andalusia con bambini guarda questo link.

Potresti cercare

La natura per giocare.. Cosa fare in Val di Non con bambini

E chi ha detto che quando arriva l’inverno in montagna si può solo sciare? In …

Un commento

  1. […] Due bellissimi alloggi per visitare Siviglia e la Costa de la Luz. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *