domenica 24 Maggio 2020
Home / Viaggiare e giocare / Da Tarifa alla scoperta dei paesi bianchi e della Costa de la Luz

Da Tarifa alla scoperta dei paesi bianchi e della Costa de la Luz

Andalusia bambini spiagge TarifaTarifa: tappa perfetta per visitare l’Andalusia con bambini (e non solo).. i suoi paesi bianchi, la Costa de la Luz, spiagge e parchi naturali.

Prima di Tarifa ci eravamo  fermati a Cadice e in questo articolo abbiamo raccontato dove giocare tra Cadice e Tarifa.

A Tarifa abbiamo scelto un alloggio Home Away, per sentirci  come a casa, mantenendo un’unica base da cui partire alla scoperta di questo bellissimo angolo di Andalusia.

appartamento HomeAway tarifa

Un appartamento nel cuore del caratteristico paese, luminoso, accogliente, che consiglieremmo a tutti coloro che desiderano visitare Tarifa.

Ci inoltriamo nei  paesi bianchi, da visitare con lentezza, perdendoci nel bianco delle strette viuzze, per poi arrivare in piccole e colorate piazze e giocare intorno a bellissime fontane o in piccoli e colorati playground che sbucano tra i caratteristici palazzi.

Andalusia bambini VejerIl primo è Vejer de la Frontera, a meno di un’ora d’auto a nord di Tarifa.

Qui i bambini possono correre per le piccole vie tra salite e discese, fermarsi ad ammirare panorami che guardano mulini a vento o bottegheartigiane davvero caratteristiche.

Andalucia with kids VejerE, per giocare, la graziosa piazza centrale del paese, con una bellissima fontana realizzata con ceramiche di Siviglia.

Una mezza giornata è perfetta per visitare il borgo e poi si può optare per la spiaggia..

A pochi km da Vejer non mancano bellissime e immense spiagge, dove correre e giocare con le onde che vengono a frangersi a riva, quasi sempre presenti. La migliore per noi? El Palmer, ampia e selvaggia, almeno fuori stagione.

Andalusia bambini Jerez

Altra imperdibile località da segnare per chi organizza un viaggio in Andalusia con bambini è Jerez.
Jerez de la Frontera
si trova acirca venti minuti da Cadice (un’ora e mezzo da Tarifa) e racchiude in sé molti emblemi dell’ Andalusia: il colore delle sue viuzze, le ampie piazze che fungono da ritrovo, musica e calore che si propagano per le vie della cittadina.

Jerez playground Andalucia

Flamenco, sherry, equitazione.. Jerez racchiude in sé tutto ciò che è Andalusia.

Noi le abbiamo dedicato un’intera giornata, ma si possono considerare anche due giorni per visitarla e goderne appieno.

I bambini hanno giocato sulle scalinate della bellissima Cattedrale, nel giardino che affianca l’Alcazar (con tanto di fontana e labirinto) e in un colorato parco giochi incontrato in una piccola piazza in pieno centro, un parco giochi non proprio eccellente, ma sicuramente strategico per la sua posizione e con dei gradoni che tra sali e scendi hanno fatto giocare i bimbi per ore (in Plaza del Progreso).

Jerez de la FronteraImperdibile a Jerez Plaza de la Asunsion: uno sherry seduti al tavolino e intanto i bimbi giocano nascondendosi intorno alla bella fontana, in un contesto davvero splendido.

In Andalusia con bambini non mancano le soluzioni per giocare.. guardate il video del nostro viaggio e lasciatevi ispirare.

 

Andalusia con bambini: il video del nostro viaggio

Potresti cercare

parco-cento-laghi-bambini

Il Parco dei Cento Laghi: Appennino Parmense con bambini

Nei dintorni di Parma imperdibile il Parco dei Cento Laghi che offre moltissime escursioni per …

Un commento

  1. […] Due bellissimi alloggi per visitare Siviglia e la Costa de la Luz. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.