domenica 5 Dicembre 2021

Giro alle Tre Cime di Lavaredo: spettacolari da togliere il fiato

Ci sono luoghi che sai che devi assolutamente visitare, perché sei certa ti sapranno emozionare e meravigliare; le Tre Cime di Lavaredo sono uno di quei luoghi.

Durante la nostra vacanza a San Candido presso lo Sport Hotel Tyrol (qui il racconto dedicato alla struttura, la nostra base ogni volta che ci rechiamo in Alta Pusteria), abbiamo visitato le Tre Cime di Lavaredo con bambini e siamo rimasti entusiasti di questa escursione, adatta anche ai nostri giovani accompagnatori.

auronzo-bambini

Da San Candido ad Auronzo abbiamo impiegato poco più di 30 minuti d’ auto, ad Auronzo una strada a pedaggio (30 euro a vettura) conduce fino ai piedi del Rifugio Auronzo, da dove parte la camminata per raggiungere le Tre Cime.

Tre Cime di Lavaredo con bambini

Il primo tratto, dal Rifugio Auronzo al Rifugio Lavaredo, è semplice, pianeggiante e fattibile anche con passeggino da montagna (è comunque una strada bianca), considerando circa 30 minuti di percorso.

Già durante questa tratta il panorama che si prospetta è eccezionale.

Dal Rifugio Lavaredo, per raggiungere il Rifugio Locatelli, è necessario considerare almeno un’altra ora di camminata e qui il sentiero non è più semplicissimo, non adatto a passeggini e con tratti in salita.

La salita più impegnativa è quella del primo tratto fino alla Forcella Lavaredo e da qui il panorama è incredibile, di una bellezza commovente. Le Tre Cime sono così vicine e imponenti che ti sembra  di toccarle.

tre cime lavaredoDalla Forcella Lavaredo il Rifugio Locatelli sembra a portata di mano ma è ancora mezz’ora di strada circa; un sentiero non troppo impegnativo e con un panorama da immortalare in ogni angolo. Lungo il sentiero ci si imbatte in gallerie scavate nella roccia come postazione di combattimento o rifugio per soldati in occasione delle prima guerra mondiale.

Giunti al Rifugio Locatelli considerate una pausa anche solo per ammirare e fotografare il panorama sulle cime che si prospetta davanti alla terrazza del Rifugio.

Da qui il mio consiglio è di NON rientrare verso il Rifugio Auronzo, ma di proseguire e fare il giro completo delle Tre Cime, considerando un’altra ora e mezza circa.

Giro delle Tre Cime di Lavaredo

Dal Rifugio Locatelli imbocchiamo il sentiero 105 con indicazione Langalm. Questa seconda parte di percorso che permette di ammirare le Zinnen da vari punti di vista è sicuramente la parte che più abbiamo amato.

Il sentiero non è impegnativo ma sicuramente indicato con bambini abituati a camminare; a tratti scende per poi risalire con strappi anche piuttosto ripidi (verso la Forcella Col di Mezzo).

Raggiunta in circa un’ora la Malga Lange ci fermiamo per pranzo in un luogo idilliaco caratterizzato da atmosfera rilassata e situato in un contesto a dir poco incredibile.

Un ruscello scende verso la malga, le cime si presentano maestose davanti ai nostri occhi ma la sorpresa più grande deve ancora arrivare…

Poco dopo la Lange Alm, sul sentiero che conduce al Rifugio Auronzo, sbucano due laghetti in cui si specchiano le Tre Cime… ci fermiamo, ci rilassiamo e qui ammiriamo uno dei paesaggi più belli mai visti finora.

Da questo punto il sentiero che conduce in circa 30 minuti al punto di partenza della nostra escursione (Rifugio Auronzo) incontra a tratti un paesaggio quasi surreale. Alcune immagini per spiegarne la bellezza che merita di essere vissuta non solo per ammirare le Tre Zinnen ma anche le vette e i panorami mozzafiato che lo caratterizzano.

Dove alloggiare in Alta Pusteria

La nostra base in Alta Pusteria è lo Sport Hotel Tyrol a San Candido e di seguito vi lascio link dedicato al racconto della struttura e a tutte le attività che si possono fare nei dintorni con bambini ma non solo.

Sport Hotel Tyrol: la nostra casa in Alta Pusteria

Potresti cercare

ponti-sospesi-trentino-bambini

Ponti sospesi in Valle di Primiero con bambini

Il Primiero è una valle dolomitica conosciuta per le famose Pale di San Martino, i …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.