domenica 5 Febbraio 2023

Tre luoghi da vedere in Svizzera con bambini

lauterbrunnen-valle-svizzeraLo sappiamo tutti, la Svizzera è un piccolo scrigno di meraviglie: dalle alte vette innevate con ghiacciai imponenti, alle piccole valli verdeggianti, fino alle caratteristiche città a misura d’uomo.

In questo articolo Silvia di ilmioprimocamper.com ci consiglia tre luoghi da vedere in Svizzera con bambini (ma non solo):

Ci troviamo nella regione dell’Oberland Bernese, nel cuore della Svizzera e nel cuore delle Alpi.

Le tre mete di seguito segnalate hanno come base di partenza Lauterbrunnen, il cui nome tradotto significa “forte fontana”. E il suo nome non è casuale: la valle dove sorge questo delizioso paesino è detta anche la “Valle delle 72 cascate”.

Tre luoghi da vedere in Svizzera con bambini: le cascate Trummelbach

Le più spettacolari cascate della valle sono sicuramente quelle di Trummelbach.

Si raggiungono facilmente dal centro di Lauterbrunnen, in auto o su pista ciclopedonale. Nonostante i prezzi esorbitanti della Svizzera, l’ingresso a queste cascate è abbordabile.

Le 10 cascate sono tutte create del torrente Trummelbach che, dopo aver raccolto le acque dai ghiacciai, tra cui lo Jungfrau, si getta a valle grazie a questo susseguirsi di salti scavati nella roccia.

Le 10 cascate sono ben segnalate da cartelli di indicazione. Meglio partire con la visita dall’alto, prendendo un particolare ascensore (quasi una funicolare) che sale all’interno della roccia.

E da qui comincia l’affascinante ed assordante spettacolo. Seguendo il percorso fatto di scalini, affacci e terrazze, si possono ammirare le imponenti cascate che creano un incredibile frastuono (per questo motivo, i cani non possono entrare).

Sembra di addentrarsi nel centro della terra ed essere avvolti dalle rocce e dal rumore dell’acqua.

Una volta ultimato il giro, essendo già a Lauterbrunnen, non potete perdervi un’altra scenografica cascata: Staubbach.

Sicuramente la noterete già al vostro arrivo perché si trova proprio vicino al centro, in direzione Camping Jungfrau, e vi accoglierà in tutto il suo splendore.

Potete però ammirarla meglio e, soprattutto, gratuitamente: basta solo percorre una breve ma intensa salita, un tunnel scavato nella montagna e qualche gradino. E da in cima, potrete addirittura toccarne gli spruzzi d’acqua (dipende dalla portata del momento).

Tre luoghi da segnare in Svizzera con bambini: Thrill Walk a Birg

thrill-walk-birgPremetto che i piccoli paesi intorno a Lauterbrunnen, sono tutti ben collegati tra loro grazie ad un ottimo servizio ferroviario e da una rete di funivie.

Proprio a Lauterbrunnen è presente una stazione dei treni e di fronte ad essa, la funivia Bergbahn che collega questa località a Murren, fino ad arrivare a circa 3000 m sul Piz Gloria.

Salire sullo Jungfrau e poter vivere la magia del ghiacciaio è un’esperienza unica ed emozionante ma, in questa regione, anche molto molto costosa.

Si può decidere di investire la metà della cifra per salire sulle vette di Murren ed ammirare il massiccio dello Jungfrau dal versante opposto. E anche qui le occasioni di intrattenimento non mancano di sicuro.

Dopo aver preso la prima funivia, c’è un trenino pronto ad attendervi: un caratteristico e panoramico trenino montano.

Vale la pena fare una tranquilla passeggiata nel centro di Murren, per respirare la tipica aria del paesino di montagna (piccolo paesino ma rinomata località sciistica). Da qui è possibile arrivare, tramite l’impianto di risalita Allmendhubel, all’imperdibile Flower Park, un playground con vista eccezionale.

Prendendo la funivia Schilthorn che da Murren porta al Piz Gloria, scendete alla stazione intermedia di Birg, e qui mettete alla prova le vostre vertigini. Appena usciti dalla stazione delle funivia, vi aspetta la Skyline Thrill, una terrazza panoramica a sbalzo sulla montagna e poi proseguite sulla Thrill Walk.

Una serie di scale, passerelle, un ponte di vetro e una fune di equilibrio, il tutto aggrappato al fianco della montagna e con centinaia di metri di strapiombo sotto i vostri piedi (tutto nella massima sicurezza ovviamente).

Se siete saliti fin qui, vale la pena terminare il tour arrivando all’ultima stazione della funvia, al Piz Gloria.

Qui, tra paesaggi lunari e vette innevate anche in estate, troverete il regno di 007. Infatti, nel 1969 proprio qui è stato girato uno dei film del famoso agente segreto.

Nel bar/ristorante girevole, viene servito il vodka Martini preparato come 007 lo ordinerebbe e, al piano sottostante, lo Spy world, il museo interattivo dedicato al film dove potrete pilotare un elicottero e aiutare Bond nella sua missione.

Tre luoghi da segnare in Svizzera con bambini: Wengen

murren-svizzera-bambiniWengen è un altro piccolo paesino arroccato sulla valle di Lauterbrunnen, raggiungibile solo in treno o a piedi.

Non esistono auto infatti a Wengen, se non i pochi mezzi di servizio delle strutture ricettive della località. Anche Wengen è una rinomata località sciistica e i treni panoramici che da Lauterbrunnen arrivano sin qui, sono anche attrezzati per il trasporto sci.

Perché salire a Wengen d’estate o fuori dalla stagione sciistica? Si dice che Lauterbrunnen sia la valle che ha ispirato Tolkien per l’ambientazione de “Il Signore degli Anelli”. Ed è proprio salendo a Wengen e affacciandosi da uno dei punti panoramici che si capisce quanto questa storia sia vera.

Un ottimo punto di osservazione è la piccola chiesa di Wengen, dalla cui panchine si può avere una vista incredibile su una vallata che sembra dipinta da tanto è bella. Sembra davvero di essere in un film fantasy!

Nel paese, presente anche una scacchiera gigante e un piccolo parco giochi, senza troppe pretese, ma con una vista mozzafiato sul massiccio dello Jungfrau.

Questi sono solo 3 dei luoghi da vedere nella regione di Lauterbrunnen con i bambini, ma le possibilità sono tantissime. Vi consiglio di andare a curiosare sul blog di Silvia ilmioprimocamper.com e sul suo account Instagram @ilmioprimo.camper per tanti altri consigli e idee per viaggi in camper con bambini (ma non solo!).

Ti potrebbe interessare anche:

Da non perdere in Svizzera: Thun tra castello lago e parco giochi

Potresti cercare

vacanza-montagna-neve

Montagna in inverno con bambini: sulla neve in Val d’Ega

Per chi cerca dove trascorrere una vacanza in montagna in inverno con bambini sicuramente la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.