martedì 6 Dicembre 2022

Lago di Resia con bambini: giro in bici e parco giochi

lago-resia-cosa-fareConoscete il lago di Resia? E’ un lago artificiale che si trova nel comune di Curon, in val Venosta, Alto Adige.

E’ il lago più grande della provincia di Bolzano ed è conosciuto soprattutto per il suo affascinante campanile sommerso. Un campanile di origine Romanica risalente al 1357.

D’inverno, quando il lago si ghiaccia il campanile è raggiungibile a piedi, mentre nella bella stagione si può ammirare dagli svariati punti panoramici lungo la ciclo pedonale che corre attorno a tutto il lago.

Questa pista è perfetta da percorrere con i bambini perché ha uno sviluppo di 15km per 70 mt di dislivello complessivo. 

Giro del Lago di Resia in bici

Se visitate il lago di Resia con bambini organizzate un giro in bici!

La pista ciclabile è ideale da percorrere con i bambini perché ha uno sviluppo di 15km per 70 mt di dislivello complessivo. 

Noi abbiamo parcheggiato a fianco al campanile negli appositi parcheggi e siamo partiti da li con le bici in senso orario.

Il primo tratto costeggia il lago su sterrato per poi immettersi sulla pista asfaltata che corre lungo tutto il perimetro di questo specchio d’acqua.

Un susseguirsi di saliscendi, tratti nel bosco e discese divertenti che non fanno annoiare né grandi né piccini. Per fare una bella pausa merenda ci sono comode panchine e zone attrezzate per un pic nic, ognuna con vista pazzesca sul lago che, da ogni lato lo si guardi, risulta essere sempre molto affascinante.

Noi a tre quarti del giro, più precisamente a Resia, abbiamo trovato un bellissimo parco giochi con saltarello, altalene, giochi su funi, casetta e anche un comodo e utile WC, molto pulito con tutto il necessario per poter cambiare anche i bimbi più piccolini.

Un’ottima opportunità per spezzare l’itinerario in bicicletta e far giocare i bimbi al seguito.

Dal parco si riparte per costeggiare l’ultima parte di lago dove si può trovare una curiosa stalla con le mucche che osservano il passaggio di tutti i ciclisti. Inutile dirvi che io e Greta abbiamo speso un bel po’ di tempo ad osservare e coccolare questi splendidi animali.

Poco dopo si trovano anche bar e ristoranti per una pausa caffè o un bel pranzo tipico.

Gli ultimi km sono completamente pianeggianti e vi riportano nuovamente al famoso campanile.

Lungo tutto il corso della ciclo pedonale sono segnalati i km, per cui sapete sempre a che punto siete dell’anello.

Una gita in bicicletta davvero da non perdere per chi visita il Lago di Resia con bambini ma non solo.

Autrice dell’articolo è Barbara – Instagram @bibimountain

 

Questi altri articoli che possono interessarti per attività nei dintorni:

Vipiteno con bambini: parco giochi e camminate

Dintorni di Vipiteno: ciclabili e occasioni per giocare

Potresti cercare

thrill-walk-birg

Tre luoghi da vedere in Svizzera con bambini

Lo sappiamo tutti, la Svizzera è un piccolo scrigno di meraviglie: dalle alte vette innevate …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.