martedì 21 agosto 2018
Home / Viaggiare e giocare / Il Sentiero del Pastore Distratto in Val di Fiemme

Il Sentiero del Pastore Distratto in Val di Fiemme

Chiara mi ha fatto scoprire un luogo da non perdere per una vacanza in Val di Fiemme con bambini: il Sentiero del Pastore Distratto sul Latemar.

Già vi ho raccontato in questa occasione di draghi che abitano la montagna, ma non solo i draghi lasciano segni della loro presenza, anche un pastore ha seminato tracce lungo un percorso che accompagna i piccoli visitatori a scoprire la montagna, i saperi antichi e il magico mondo delle api.

Un percorso ad anello libero (non occorre prenotare), piuttosto semplice, percorribile in circa un’ora e meglio senza passeggino, poco distante dalla telecabina Predazzo-Gardonè.

Il sentiero accompagna i bambini sulle tracce di Martin, un giovane pastore che dimentica lungo il percorso ciò che utilizza quotidianamente per il suo lavoro: sgabello, rastrello, scarponi…

I bambini scoprono così, un po’ giocando un po’ esplorando, attività del passato che ancora nella valle si continuano a praticare, attività che partono dalla natura e si trasformano in mestieri..

Dal latte al formaggio per i casari, dall’albero al tavolo per i falegnami, dalle api al miele per gli apicoltori. E poi ancora tanti attrezzi antichi ancora in uso: rastrello e forca, falce e cosae, secchio e sgabello.

O ancora, imparano il ciclo dell’acqua sperimentando un percorso sensoriale: cammineranno scalzi su pigne, sassi e muschio. Incontreranno poi un vero e proprio mulino che, prendendo l’acqua da un ruscello, la trasporta in un canale.

Il percorso prosegue con una deviazione che porta i piccoli visitatori all’apiario sperimentale.

Varie arnie di diversa tipologia da esplorare e studiare con l’intervento di Martin e Mì, presenti sul sentiero del Pastore Distratto e pronti a spiegare com’è fatta un’arnia, come avvengono l’impollinazione, la sciamatura e tanti altri segreti che avvolgono questo ricchissimo mondo.

Il sentiero è aperto 24 giugno al 9 settembre 2018.

Per tutte le informazioni https://www.montagnanimata.it/

Cosa non perdere per una vacanza in Val di Fiemme con bambini?

Giro D’Ali, un fantastico parco giochi

Il Parco di Paneveggio, per una giornata nella natura

Potresti cercare

provenza con bambini cosa vedere

Viaggio in Provenza con bambini: i borghi da visitare e in cui giocare

Il nostro viaggio in Provenza con bambini inizia a Eze, poco dopo il confine con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.