domenica 25 Ottobre 2020

Valle Zillertal con bambini

zillertal-bambiniIl Tirolo nasconde luoghi eccezionali dove trascorrere giornate di giochi tra natura e montagne. Amelia ci racconta la sua esperienza nella valle Zillertal con bambini.

Iniziamo con lo slittino, tentazione irresistibile per bambini ma non solo!

L’Arena Coaster a Zell am Ziller è la pista per slittini su rotaie della valle Zillertal: 1,5 km di adrenalina, aperta tutto l’anno, praticabile per bambini accompagnati dai 4 fino a 10 anni di età.

Ad accogliere i bambini più piccoli, proprio davanti alla partenza del bob, c’è un bel parco giochi fatto di ponti, castelli, percorsi di legno e corda capace di intrattenere e fare giocare bimbi piccoli ma non solo.

Sempre partendo da Zell am Ziller  è poi possibile prendere un’ulteriore cabinovia fino alla malga Rosenalm (1.700 m) dove c’è invero e proprio paese dei balocchi per i piccoli visitatori.

Area Fichtenschloss Rosenalm: parco giochi imperdibile

Un immenso castello in legno con quattro torri accessibili dove entrare e nascondersi, scivolare, arrampicarsi…

E’ il Fichtenschloss: non solo castello, ma anche percorso tra gli alberi, giochi d’acqua sabbia e legno. Un capolavoro di parco giochi situato proprio accanto alla malga Rosenalm e sicuramente una di quelle cose da vedere per chi visita la Valle Zillertal con bambini.

Da questo parco giochi eccezionale circa 20 minuti di facile camminata si raggiunge un laghetto artificiale Fichtensee, dove, quando il meteo lo permette, è anche possibile entrare e così continuare a giocare.

Pepis Kinderland, Zillertal

Altro parco da segnare, sempre nella Zillertal con bambini è il parco Penken Pepi, situato alla stazione di monte Finkerberg comodamente raggiungibile partendo dal paese (Finkenberg).

Un bellissimo parco giochi la cui attrazione principale è un un orso gigante tutto da scalare… uno scivolo lunghissimo per la discesa, tappeti elastici e percorsi di equilibrio come contorno.

zillerai tiroloNon distante dal parco si trova la Cappella Granato, un luogo di fede tra le Alpi opera dell’architetto Mario Botta: affacciata su un lago artificiale, circondata dalle montagne, un luogo suggestivo da considerare per una passeggiata in quota nella valle dello Zillertal.

La vacanza di Amelia in Tirolo continua nella valle dell’ Alpachtal tra gole e playground. Qui gli articoli che la raccontano:

Lauserland: una montagna da giocare 

Cosa non perdere in Albachtal: i nostri consigli

Potresti cercare

playgrounds-montpellier

A Montpellier con bambini: parchi giochi da segnare

Durante un viaggio in Francia, pensate a fermarvi qui: a Montpellier con bambini! Tante le …

2 commenti

  1. FEDERICA ROMAGNOSI

    Davvero moolto bello, ma nessun riferimento ai costi… Tutto gratis? Fatico a crederlo… Solo x bambini e famiglie abbienti, che possono nn riflettere sui costi prima di partire? O più semplicemente x scelta vostra nn presentate mai i costi?

    • ciao Federica, il parco giochi è gratuito e i costi sono quelli degli impianti di risalita per arrivarci. I costi si possono sempre verificare nei siti delle destinazioni, in questo caso https://www.zillertal.at/en.html e sono molto variabili a seconda di quanti giorni stai, se alloggi in loco e ti danno una card con agevolazioni… io fornisco informazioni e racconti sui luoghi che credo meritino di essere visitati con bambini, per i costi bisogna poi verificare con altri siti più specifici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.