lunedì 20 agosto 2018
Home / Viaggiare e giocare / Scoprire Lienz con bambini: in bici tra fiume e parchi giochi

Scoprire Lienz con bambini: in bici tra fiume e parchi giochi

Lenz-bambini-vacanzaLienz con bambini è assolutamente una tappa da consigliare.

Ci si arriva spesso pedalando da San Candido, in un giro di circa 40 km su una ciclabile pianeggiante e adatta anche ai piccoli ciclisti.

Lienz-bici-bambini

Noi abbiamo visitato Lienz in un tour di Girolibero, tour operator che organizza viaggi sulle due ruote in Italia e Europa, alcuni dei quali perfetti per una vacanza in bici in famiglia.

Oltre alla nota tappa San Candido – Lienz, da qui si può proseguire verso la Carinzia costeggiando la Drava, pedalando tra piste ciclabili che scorrono nel verde e che affascinano piccoli e grandi visitatori.

hotel-lienz-austria

Prima di lasciare Lienz scopriamo la città e ci godiamo un po’ di relax nel meraviglioso hotel che consiglio vivamente di considerare.

Hotel Ansitz Haidenhof: in posizione elevata rispetto al paese, gode di una vista panoramica eccezionale sulle montagne, campanili che sbucano qua e là e un verde che illumina il paesaggio.

Qui i bambini possono correre e giocare liberamente, per poi scendere in paese e visitare Lienz prima di lasciare la città.

Lienz-bambini-austriaPasseggiando lungo il fiume dove si affacciano caratteristici edifici colore pastello, si incontra un grazioso playground all’interno di un parco con fontane e panchine.

Qui altalene appese agli alberi, sabbiere e casette in legno fanno giocare i piccoli visitatori mentre i genitori si godono la pace che questo luogo trasmette.

Lienz-bambini-austria

La visita a Lienz con bambini continua con un caffè nella bella piazza centrale del paese, per poi salire con le bici fino al castello che non può che affascinare i piccoli visitatori.

Adiacente al castello anche un laghetto, per continuare a giocare in mezzo alla natura.

Lienz-bambini-austriaSe ancora non soddisfatti, ai piedi della salita per il castello parte il fun bob, un lungo slittino che passa tra prati e mucche al pascolo e fa tornare bambino anche chi più bambino non è.

Dopo avere esplorato Lienz, essersi rilassati nell’hotel che Girolibero ha organizzato come primo alloggio del viaggio e che ha decisamente lasciato il segno, la mattina dopo si parte per una pedalata lungo la Drava, di circa 24 km che conduce fino a Oberdraubug, in Carinzia.

Lienz-bici-bambini

Una pedalata adatta anche a bambini di 6/7 anni in su, senza particolari difficoltà, quasi sempre pianeggiante e su pista ciclabile e con un panorama eccezionale.

La Drava accanto, le montagne che sbucano dietro, i prati dall’altro lato con il treno che ogni tanto ci affianca e ci indica la via.

Impossibile perdersi, la strada è ben segnalata e quasi ovunque sono presenti una panchina o un prato perfetti per una pausa.

carinzia-con-bambini

A circa 8 km da destinazione si attraversa un ponte sulla Drava e qui un tavolo e panchine per picnic chiamano la sosta.

Poi si riparte e, una volta arrivati a Oberdrauburg, sembra di entrare in un libro di fiabe.

carinzia-con-bambiniUna piccola piazza con edifici dai colori pastello, un paio di caffè, un parco giochi semplice e colorato nascosto nel bosco (raggiungibili percorrendo a piedi la piccola strada che sale accanto alla chiesa), un paesino da scoprire in modo lento prima di proseguire per una seconda tappa del tour in bici lungo la Drava che Girolibero propone per le famiglie.

Qui il programma completo del tour: Austria/ciclabile della Drava – link

Potresti cercare

provenza con bambini cosa vedere

Viaggio in Provenza con bambini: i borghi da visitare e in cui giocare

Il nostro viaggio in Provenza con bambini inizia a Eze, poco dopo il confine con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.