domenica 23 settembre 2018
Home / Viaggiare e giocare / Vacanza in Sardegna con bambini: giocare tra le spiagge di Chia e Pula

Vacanza in Sardegna con bambini: giocare tra le spiagge di Chia e Pula

spiaggia sardegna bambiniTante volte ci siamo recati in vacanza in Sardegna con i bambini, ma mai al Sud dell’ isola.

Qui il racconto delle spiagge meravigliose nei dintorni di Alghero, ma anche le spiagge di Chia lasciano senza parole: uno spettacolo indescrivibile.

hotel sardegna bambini parco giochiLa nostra base è il Lantana Resort, a Pula, una struttura da consigliare a chiunque, con o senza bambini. Si può optare per la formula hotel o per un appartamento, ma in qualsiasi caso ai piccoli ospiti è dedicato tantissimo spazio per giocare nel verde o tuffarsi nelle acque di una grande e bellissima piscina.

Nell’ area del Resort, campo da minigolf, campo da calcetto, prati dove correre e saltare e naturalmente non manca il parco giochi.

hotel sardegna bambiniIl Lantana Resort è un ambiente elegante, immerso in una vegetazione tipicamente mediterranea, tra cactus e alte palme, con edifici ben inseriti nel contesto, spaziosi e ben arredati, ma è soprattutto un luogo confortevole, sicuro per i bambini, che possono muoversi in autonomia all’ interno, dove trascorrere ore in assoluta tranquillità. Noi ci siamo trovati veramente a nostro agio, tanto che i giorni sono “volati” letteralmente e molto piacevolmente.

Da questa nostra base abbiamo potuto raggiungere tantissime spiagge, visitandone una al giorno.

Ecco, tra Pula e Chia, le spiagge assolutamente imperdibili:

vacanza bambini sardegna Su Giudeu

Ci siamo inoltrati per prima su questa incredibile spiaggia,  lunghissima, di sabbia dorata, con un mare cristallino, uno dei più belli di sempre.

Alle spalle le dune e davanti, in mezzo al mare, l’isolotto di Su Giudeu, raggiungibile anche a nuoto. Per i bambini, dotati di maschera e boccaglio, è stata l’ occasione per osservare miriadi di pesci.

spiaggia chia su giudeu

Per arrivare alla spiaggia si fiancheggia, su una passerella,  una laguna, approdo di fenicotteri rosa… che dire, un paradiso!

All’inizio della passerella  parcheggio e servizi a pagamento, tanti chioschetti lungo la spiaggia e in parte stabilimenti con area attrezzata.

Tuerredda

spiaggia chia sardegna bambinoTra le spiagge di Chia da non perdere sicuramente c’è lei, una delle più belle spiagge mai viste in vita mia: Tuerredda.

Sabbia bianca, mare turchese, isolotti e scogliere coperte da vegetazione che incorniciano questo luogo da cartolina, in una splendida insenatura tra Capo Malfatano e Capo Spartivento.

Due soli stabilimenti e il resto spiaggia libera: se siete fortunati a trovarla semivuota, ne conserverete nel tempo un ricordo indelebile.

Spiaggia di Monte Cogoni

spiaggia chia bambini Forse meno rinomata rispetto alle precedenti spiagge, noi l’abbiamo amata. Da qui è ben visibile il promontorio con la Torre di Chia, alle spalle lo stagno con i bellissimi fenicotteri rosa.

Due soli stabilimenti e un piccolo chiosco in una spiaggia lunga e ampia, dove i bimbi giocano in libertà in un contesto sicuramente eccezionale.

vacanza sardegna bambini spiagge Cala Cipolla

Molto più piccola rispetto alle altre, questa spiaggia è un gioiello,  ma spesso troppo frequentata  per goderne in pieno la bellezza.

Qui la sabbia è dorata e la caletta è racchiusa tra scogli di granito rosa. Fondale basso, la caletta è riparata e quindi anche con vento qui si sta bene,  un luogo spettacolare  da considerare per chi si trovi  a Chia e voglia scoprirne gli angoli più suggestivi.

Tornando verso Pula non si può trascurare la città di Nora a cui dedicheremo articolo a parte.

Qui un altro articolo per chi ha in programma una vacanza in Sardegna con bambini

Borghi da visitare per una vacanza in Sardegna anche fuori stagione

 

Potresti cercare

malga pertlinger bambini

Giochi ed escursioni in Val Pusteria con bambini

Quattro escursioni in Val Pusteria con bambini possibili anche con passeggini: grazie ad Alice per questo …

5 commenti

  1. c’è una caletta prsticamente fino all’anno scorso sconosciuta, a inizio degli anni 2000 una fortissima mareggiata l’aveva completamente distrutta.essendo un posto non turistico e non frequentato nessuno la ripuliva, ovviamente ci ha pensato madre natura piano piano sta tornando come un tempo ,si trova prima di tuerredda non ci sono stabilimenti non c’è nulla, ancora poca spiaggia ,ma a mio avviso è una perla…..si chiama perda longa .

  2. Bellissimo articolo peccato che l ho letto solo ora rientrata dalla sardegna! noi abbiamo fatto base a Teulada e abbiamo visitato tutte le spiagge che hai scritto tranne Monte Cogoni ^-^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.