mercoledì 23 Settembre 2020

Inverno in Val di Funes con bambini: giocare a Geisleralm

montagna bambini invernoLa nostra prima volta in Val di Funes con bambini ci ha regalato paesaggi davvero incredibili: neve dove tuffarsi e giocare, boschi intorno e le Odle sullo sfondo che lasciano senza parole.

Cosa non perdere in un weekend con bambini in questa valle spettacolare?

Geisleralm con bambini: parco giochi nella neve sotto le Odle

Per raggiungere il Rifugio delle Odle (Geisleralm) siamo arrivati a Malga Zannes, punto di partenza di varie camminate, e abbiamo preso il sentiero che inizia dopo il parcheggio, dieci minuti in discesa per poi salire.

Il tempo indicato è di circa due ore e con bambini occorrono tutte considerando alcune pause e rallentamenti.

E’ un sentiero ampio, battuto, ben segnalato, che a scendere si trasforma in pista da slittino.

Le Odle si intravedono quando i boschi si aprono e lasciano entrare luce dalle montagne.

Se i bambini iniziano a lamentarsi per la lunghezza del sentiero potete comunque dire loro che ad attenderli ci sarà un parco giochi eccezionale, un rifugio dove si mangia benissimo e slittini noleggiabili per una lunga discesa di adrenalina e divertimento.

val di funes con bambiniGli ultimi 20 minuti sono i più lunghi, ma poi quando arrivi e vedi il panorama tutta la fatica scompare e anche le gambe ricominciano a correre… direzione parco giochi!

Sotto le Odle altalene, giostre di ferro, castelli di legno e (in estate) giochi d’acqua ora immersi nella neve.

I genitori possono sedersi al rifugio e ammirare il panorama mentre i bambini resteranno ore a giocare.

Alle spalle della malga, salendo appena, panchine dove sdraiarsi e, come al cinema, godere dello spettacolo in tutto il suo splendore.

Al rientro si può optare per la discesa con slittino (noleggiabile a Geisleralm).

La discesa con lo slittino lunga circa 6 km conduce alle porte del paese di Santa Maddalena, alla Chiesa di San Giovanni in Ranui, uno dei luoghi più fotografati della valle.

val di funes chiesaSe invece si decide di rientrare verso malga Zannes è opportuno considerare camminando circa un’ora e venti minuti per la discesa (di cui una lunga parte fattibile anche con slittino).

Nel parco delle Odle sono varie le discese percorribili con slitta, le malghe panoramiche e i luoghi dove giocare, A breve nuovo articolo con altri consigli.

Potresti cercare

latemarium-sentieri-bambini

Latemarium: scoprire il Latemar con bambini

Tra la Val d‘Ega e la Val di Fiemme c’è una montagna meravigliosa che nasconde …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.