lunedì 29 Novembre 2021

Verso Malga Tuff con bambini: tra lago, boschi e altalene con vista

laghetti-fieUna giornata nella natura tra lago, boschi e montagne. Dove? A Fiè allo Sciliar, in Alpe di Siusi.

O più precisamente ai laghetti di Fiè da ammirare in ogni stagione prima e dopo una semplice camminata verso Malga Tuff.

Oltrepassato il paese di Fiè allo Scilliar, troverete le indicazioni per il laghetto: lasciata l’auto in un comodo parcheggio a pagamento (6 euro la giornata) in pochi minuti di camminata si arriva al primo laghetto di Fié.

Caffè bordo lago, romantici pontili in legno, barche a noleggio e in inverno, con lago ghiacciato, pista da pattinaggio o per chi vuole improvvisare una partita a hockey.

Il primo laghetto è quello solitamente più affollato, il secondo poco più avanti più silenzioso e panoramico. Il massiccio dello Sciliar e i boschi si riflettono nel lago creando riflessi meravigliosi in ogni stagione (in autunno più che mai).

Un semplice giro intorno al lago prima di salire verso Malga Tuff.

Malghe in Alto Adige: da non perdere TuffAlm

La camminata è relativamente semplice, ma in salita costante, fattibile anche con passeggini e noi abbiamo impiegato circa 40 minuti su forestale (in alternativa c’è il sentiero nel bosco un poc più impervio e più breve – 30 mintui in totale)

Arrivati a Malga Tuff (Tuff Alm), ad accogliere i bambini un piccolo ma panoramico parco giochi: altalene, scivolo, semplici percorsi di equilibrio e sabbiera… qui i bambini giocano mentre i grandi restano seduti ad uno dei tanti tavoli esterni a gustare  le prelibatezze della cucina locale (deliziose le  kaiserschmarren!).

Intorno alla malga, dolci pendii dove scivolare (in inverno a disposizione dei bambini qualche slittino e gommone) e vari animali tra cui alpaca e due cammelli che catturano senz’altro l’attenzione dei piccoli visitatori.

fie-sciliar-trekkingDa questa bella malga – da non perdere per chi visita l’Alpe di Siusi con bambini – parte una seconda camminata che conduce in circa 40 minuti a Malga Hofer.

Il percorso è in salita, con dei tratti abbastanza ripidi, fattibile con bambini abituati a camminare, ma non la consiglierei con passeggini.

Anche a Malga Hofer c’è un piccolo parco giochi con  scivolo, altalene, dondoli e un grande spazio verde per giocare in libertà. Noi qui abbiamo pranzato e decisamente la cucina è promossa.

Poi abbiamo ripreso la strada forestale, ora tutta in discesa, per tornare verso il laghetto di Fiè, per una giornata indimenticabile all’ insegna della natura, delle bellezze paesaggistiche, del piacere del camminare all’ aria aperta.

Di seguito altri utili racconti per chi visita l’Alpe di Siusi con bambini:

Sentiero delle Streghe in Alpe di Siusi

A Castelrotto con bambini: a valle o in quota ecco dove giocare

 

Potresti cercare

val-di-non-bambini

Vacanza in Val di Non con bambini: laghi e parchi giochi da non perdere

La Val di Non è la Valle Trentina conosciuta per le sue mele. I meleti catturano …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.