giovedì 26 Novembre 2020

Autostrada del Brennero con bambini: un parco giochi da salvare

parco-giochi-egna-gigante-addormentato“Siamo arrivati? Quanto manca?”

Domande che ricorrono spessissimo durante un viaggio in macchina con bambini e spesso capita di doversi fermare in aree di servizio prive di spazi e occasioni di svago per i piccoli viaggiatori.

Lungo la Autostrada del Brennero esiste però un parco giochi eccezionale da salvare per chi viaggia verso nord (o anche al rientro perchè no?) dove i bambini giocherebbero per ore in un contesto eccezionale.

Parco giochi a Egna: il Gigante Addormentato

A circa un paio di km dal casello autostradale Egna/Ora andando in direzione Egna, si trova lungo la strada un parco a libero accesso, immerso nel verde, con vista sulle montagne e perfetto per fare giocare bambini di ogni età.

Non mancano tavoli per picnic, amache per relax e sentieri dove fare una passeggiata.

Siamo a Egna e questo è il Parco del Gigante Addormentato.

Il Parco prende il nome dalla struttura centrale dell’area giochi con doppio scivolo e percorso interno di corde e arrampicate.

Per i più piccoli una bella area su sabbia con casette in legno, dondoli e altalene.

Non manca poi una bella area accanto al ruscello dotata di giochi ad acqua.

Un parco davvero meraviglioso e comodissimo da raggiungere dal casello autostradale di Egna/Ora lungo la A22 del Brennero.

parco-giochi-ato-adigeLa sosta però non durerà dieci minuti, perché da qui i bambini non vorranno più andarsene.

Un consiglio: a poca distanza dal parco anche un grande supermercato raggiungibile a piedi. Qui noi abbiamo preso un panini e frutta e abbiamo organizzato un picnic sotto gli alberi del parco che è vi consiglio di replicare.

Se trovate questo articolo utile vi chiedo di condividerlo anche sui vostri canali: Autostrada del Brennero con bambini, parco giochi da salvare!

 

Potresti cercare

parco-sigurta-bambini

Foliage con bambini: parchi dove vedere l’autunno e giocare

Se cercate due luoghi dove ammirare la bellezza del foliage con bambini, il Parco di …

Un commento

  1. Siamo stati a questo parco giochi di rientro dalle vacanze in montagna. Arrivati purtroppo molto tardi, verso le 11-11.30, le aree gioco (scivoli, equilibrio e sabbiera) sono sotto il sole, nn è presente un albero che con la sua ombra ripara sopratutto gli scivoli. La mia bimba dopo 1 solo giro non ha voluto più salirci…ci sono molte amache e sdrai per adulti, un gioco dell’acqua nn funzionante ma ci si può sedere sul prato a fare pic nic. I tavoli sono pochi e occupati da subito e nn tutti all’ombra. Consiglio di andarci all’andata prima delle vacanze in montagna e arrivare di prima mattina o nel pomeriggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.