venerdì 22 Febbraio 2019
Home / Parchi Giochi / Parchi Giochi in Italia / Val di Fassa con bambini: segui l’acqua e fermati a giocare

Val di Fassa con bambini: segui l’acqua e fermati a giocare

Val di Fassa con bambiniFremiamo dalla voglia di natura, di paesaggi, di gioco all’ aria aperta e non c’è migliore destinazione che possa soddisfare tutti questi desideri: bellissimo visitare la Val di Fassa con bambini.

A Soraga, abbandoniamo le quattro ruote e decidiamo di percorrere in bici un tratto dello splendido percorso ciclo-pedonale che, affiancando l’ Avisio, conduce da Moena fino a Canazei.

Poche pedalate e non possiamo non fermarci in un parco giochi, dove campeggia, all’ ombra dei boschi, una piccola baita fiorita, che diventa nascondiglio e casa per i più grandicelli, così che, anche in un semplice playground, ci possa essere un richiamo al contesto, qui decisamente non invasivo e assolutamente stimolante.

parco giochi val di fassa soraga

Non mancano carrucola, sabbiere, reti dove
arrampicarsi e altalene di ogni tipo.. e mentre i bimbi giocano, tu guardi le montagne e i campanili che spuntano da ogni dove.

Riprendendo le bici e seguendo il corso del torrente, ci sarebbe da fermarsi  in ogni località, perché ovunque c’è un parco giochi degno di nota, dove i bambini ti implorano di giocare e a te non costa nulla dire di sì, perché il panorama che contempli nell’attesa vale ogni sosta.

Lungo  l’Avisio, dopo Soraga, ci si ferma a Pera, perché qui, oltre alla bella area giochi proprio a ridosso dell’acqua, c’è un percorso avventura per i più grandi e, seguendo la stradina che porta all’ Agriturismo Agua Biencia, si arriva ad un angolo magico, dove è possibile dondolarsi su un’amaca ammirando le montagne e far visita agli animali della vicina fattoria.

Val di Fassa parco giochi PeraPer fare sì che i bambini siano disposti a lasciare un luogo come questo, bisogna convincerli del fatto che, dopo un’altra pedalata tra i boschi, li aspetta un parco giochi altrettanto stimolante, invitante e bello da vedere.

Si riparte verso nord con destinazione Fontanazzo: anche in questo caso i giochi si affacciano sul torrente e il panorama che si ammira dondolandosi dall’ altalena è fantastico. Tavoli per un pic-nic nascosti tra gli alberi invitano ad una  sosta ed  i bambini non possono che perdersi tra scivoli, carrucole, sabbiere e piramidi.

parco giochi val di fassa fontanazzo

O semplicemente possono divertirsi tirando sassi nel torrente che affianca il parco giochi.

Poco dopo Fontanazzo, anche il parco giochi di Campitello merita una segnalazione: immenso, con aree differenziate per età, forse inserito in contesto un po’ meno naturale rispetto ai precedenti, ma comunque eccezionale.

E, ultima tappa di questo percorso in Val di Fassa con bambini che segue l’Avisio, è Canazei.

Anche qui il parco giochi non manca, nel centro del paese, organizzato per diverse fasce di età e perfetto per fare giocare i piccoli ospiti dopo una giornata in giro alla scoperta di questa bellissima valle.

Vuoi leggere altro sulla Val di Fassa con bambini? Parti da qui.

Alba in malga: un’esperienza indimenticabile

Cosa non perdere in Val di Fassa: i nostri consigli

Potresti cercare

fie allo scilliar

Verso Malga Tuff con bambini: tra lago, boschi e altalene con vista

Una domenica nella natura tra lago, boschi e montagne. Dove? A Fiè allo Sciliar, in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.