sabato 4 Luglio 2020

Laghi in Alta Pusteria: scoprite quello che fa per voi

Tre i laghi in Alta Pusteria da non perdere: laghi alpini semplici da raggiungere e situati in contesti spettacolari, dove fermarsi per respirare e ammirare panorami indimenticabili.

E per ognuno un’occasione per giocare! 

Tre Laghi da visitare in Alta Pusteria

Lago di Dobbiaco

val-pusteria-bambiniIl Lago di Dobbiaco è situato a pochi km dall’omonimo paese, semplicissimo da raggiungere in auto (con parcheggio accanto all’ingresso principale del lago) o anche in bici, come abbiamo fatto noi partendo da San Candido.

Un percorso su pista ciclabile presa in direzione opposta rispetto alla famosissima San Candido-Lienz.

Arrivare a Dobbiaco è semplice e il paesaggio è bellissimo! Poi, dal paese al lago, c’è un tratto di percorso (circa 3 km) che prevede una salita breve e piuttosto ripida, ma fattibile anche con bambini.

Arrivati al lago la fatica viene ripagata dallo spettacolo che questo luogo può offrire.

Qui spiagge per giocare, gelato con vista e tanto relax prima di rientrare e magari fermarsi nel parco giochi di Dobbiaco, nascosto nel bosco da segnare.

Ve lo racconto in questo articolo: il Magico Mondo della Foresta

Lago di Braies

Ecco il più famoso e anche affollato dei laghi in Alto Adige. Una fama sicuramente meritata perché lo spettacolo che offre è unico e indimenticabile.

Peccato che per apprezzarlo davvero bisognerebbe andare quando non c’è folla e quindi in orari non standard o in bassa stagione.

Per chi invece riesce a visitare Braies solo nei mesi di alta stagione il mio consiglio è di fare un giro intorno lago per ammirarne splendidi scorci, ma poi proseguire verso Malga Foresta e anche oltre, alla scoperta di una splendida valle dove perdersi nella natura e giocare.

Vi racconto tutto in questo articolo dedicato al Lago di Braies con bambini

Lago di Landro

val-pusteria-bambiniPiccolo e meno noto, questo lago è altrettanto spettacolare e facilissimo da raggiungere.

Poco dopo il lago di Dobbiaco, proseguendo lungo la strada direzione Veneto, si incontra il Lago di Landro.

Il panorama sulle Dolomiti che si ammira da qui lascia il segno e solo le immagini possono descriverlo più di tante parole.

Qui nessun parco giochi, ma spiaggia e acqua per divertirsi.

Lasciate la macchina lungo la strada, addentratevi nella natura, raggiungete la sponda opposta e godetevi il paesaggio!

Noi abbiamo visitato questi tre laghi in Val Pusteria facendo base allo Sport Hotel Tyrol, il nostro luogo del cuore tra queste meravigliose montagne. Per saperne di più l’articolo dedicato all’alloggio:

Sport Hotel Tyrol a San Candido

Potresti cercare

Valle di Ledro con bambini: tra lago e montagne tante occasioni per giocare

In Trentino, a pochi km dal Lago di Garda, c’è una valle perfetta per trascorrere …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.