mercoledì 11 20 Dicembre19
Home / Senza categoria / Cosa fare a New York con bambini: incredibili playground a Manhattan

Cosa fare a New York con bambini: incredibili playground a Manhattan

cosa fare a new york con bambiniArrivare a New York è già una meravigliosa scoperta, ma capitare per caso in un parco giochi di Manhattan è qualcosa che ti lascia letteralmente senza parole.

Giochi d’acqua, scivoli, castelli di sabbia, bambini che corrono a destra e a sinistra in costume da bagno. Non vi preoccupate! Qui a New York è tutto normale.

Ce li racconta Cornelia del blog Una mamma a New York utilissima fonte di informazioni per chi cerca cosa fare a New York con bambini. Di seguito i suoi consigli.

Giochi d’acqua a Manhattan: un viaggio tra gli incredibili playground della Grande Mela

Voglio condividere con voi la lista dei migliori parco giochi di New York. Quest’ultima non ha la pretesa di essere esaustiva, ma racchiude sicuramente i playground migliori qui a Manhattan. Al termine dell’articolo vi svelerò inoltre un parco giochi di Brooklyn, assolutamente da aggiungere alla lista.

Partiamo da Uptown. All’interno di Central Park, troviamo tre dei parco giochi con acqua di cui vi voglio parlare:

  • Ancient Playground, si trova all’altezza di 85th Street and Fifth Avenue, vicino al MET. E’ un parco costruito e ispirato alla collezione egiziana del museo. Qui troverete obelischi, piramidi, passerelle, tunnel e scivoli, nonché acqua che corre lungo i ponti. Ci sono due aree in cui i vostri bambini potranno giocare: nella prima, l’acqua scorre da un obelisco centrale attraverso due ponti per poi formare una mini-cascata; nell’altra, vi sono delle canne da cui zampillano getti d’acqua con cui i vostri piccoli potranno divertirsi.
  • Billy johnson playground: sempre sul lato est, all’altezza della 67nd street, troverete questo parco giochi che è stato recentemente rinnovato (nov 2018). Il design è stato ispirato dai paesaggi di Central Park, rendendolo uno degli spazi di gioco più caratteristici del Parco. Costruito principalmente con materiali naturali, include anche un ponte di pietra, evocativo del vicino Gapstow di Pond. Amo particolarmente le aree dei getti d’acqua: ve n’è una per i bambini più grandi e una per i bambini che non hanno ancora compiuto il primo anno di età. Nella prima, i bambini corrono da una parte all’altra, cercando di bagnarsi con i getti d’acqua che si alternano freneticamente; nella seconda, invece, c’è un piccolo canale per far rinfrescare i piedini ai più piccini.
  • Heckscher Playground questo parco giochi è davvero enorme ed è il primo in cui vi immergerete, entrando dal lato centro-sud di Central Park (tra la 61st e 63rd street). L’acqua scorre dall’alto verso dei canali, nei quali i quali i bambini possono camminare

     

Nella zona Midtown, voglio segnalarvi il parco giochi con acqua per eccellenza:

  • Chelsea Waterside Park – Indirizzo West 23rd Street and the West Side Highway. L’area di gioco presenta un gigantesco pesce in legno multicolore, all’interno del quale è stato costruito uno scivolo altissimo. Potrete tovare anche una grande scultura calcarea e la testa di un toro da cui escono giochi d’acqua. Infine, vi imbatterete in un’enorme distesa di sabbia, dove i bambini possono giocare costruendo dei castelli

     

Downtown invece vi segnalo quattro parco giochi, due dei quali non sono ancora riuscita a vedere, ma di cui ho sentito parlare bene:

  • Tribeca: Hudson River Park Pier 25 Play Area Indirizzo: Hudson River at North Moore Street. Questo parco giochi mi ha conquistato per la meravigliosa vista sul One World Trade Center Observatory. Tra i diversi giochi d’acqua, la particolarità è il lungo canale d’acqua dove i bambini possono bagnare i piedi per rinfrescarsi
  • Seaport: Imagination Playground – Indirizzo: South Street Seaport. Avevo sentito molto parlare di questo parco, perché considerato uno degli spazi più interattivi di New York.  NY best playgroundsEsso invita i bambini a manipolare il loro ambiente e a creare uno spazio di gioco tutto loro, con sabbia e acqua. Devo ammettere, però, che sono rimasta abbastanza delusa: l’area dei giochi d’acqua è misera con poca dinamicità. Inoltre, la manutenzione del playground non mi è sembrata un granché.

Altri parchi che vorrei elencarvi, ma che non ho ancora visto di persona sono:

Greenwich Village: Hudson River Park Pier 51 Water Park Indirizzo: Hudson River at Horatio Street and West 12th Street.

Lower East Side: John V. Lindsay East River Park Indirizzo: Montgomery St. To E. 12 St., FDR Drive

Non posso concludere questo articolo, senza segnalarvi il Domino Park a Williamsburg: Indirizzo 300 Kent Ave, Brooklyn.

Oltre alla vista mozzafiato su Manhattan, esso vanta una spettacolare area con getti d’acqua dal basso, nella quale i vostri piccoli possono rinfrescarsi e giocare. Nel mentre, voi potrete prendere il sole nella zona verde adiacente. Il parco è facilmente raggiungibile con il ferry e vi consiglio di arrivare nel tardo pomeriggio cosi da potervi godere anche il tramonto sulla città.

Un articolo utilissimo per chi cerca consigli su cosa fare a New York con bambini.

Grazie a Cornelia – @unamammaanewyork su Instagram e Facebook.

Ti piace questo articolo? Salvalo su Pinterest!

playground-a-new-york-cosa-fare-manhattan-con-bambini

Potresti cercare

cannes bambini francia

In Costa Azzurra, alla scoperta di Cannes con bambini

Durante la nostra vacanza in Provenza con bambini (raccontata in questo articolo), la visita a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.