mercoledì 21 Agosto 2019
Home / Viaggiare e giocare / Tra centro storico, masi e montagne scopriamo Bressanone con bambini

Tra centro storico, masi e montagne scopriamo Bressanone con bambini

bressanone con bambini

Cosa fare a Bressanone con bambini?

In ogni stagione questa cittadina comodamente raggiungibile anche con il treno offre alle famiglie che la visitano tantissime attività capaci di coinvolgere piccoli e grandi visitatori.

Partiamo dal centro storico, un vero e proprio gioiello da ammirare con il naso all’insù e magari ascoltando storie e leggende narrate da una guida appositamente dedicata ai più piccoli.

L’ufficio del turismo di Bressanone organizza settimanalmente delle visite guidate alla città della durata di circa un’ora e trenta per coinvolgere con domande e divertenti aneddoti i bambini.

La visita “Io vedo quello che tu non vedi” inizia entrando nella città da una delle porte che consentono l’ingresso nella cinta muraria che circonda Bressanone e che ne fa già immaginare la presenza di un passato di battaglie, principi e sovrani.

Si arriva nel bel Giardino Vescovile, un tempo fabbrica alimentare del principe vescovo e ancora oggi luogo di coltivazione di fiori e ortaggi, e qui inizia un racconto misterioso della città che conduce al palazzo Vescovile, circondato da mura, fossato e possenti portoni che ancora riportano tracce di piccone, segni di storiche battaglie.

bressanone bambini visitaDal Palazzo allo splendido Duomo, passando per le vie del centro storico, in cerca di sculture, maschere e fontane custodi di leggende e antiche segreti da raccontare.

E se dopo la visita al centro storico i bambini chiedono di giocare?

In giro per la città non mancano aree giochi (uno in via Marconi, proprio accanto al bell’hotel Traube alle porte del centro storico in cui abbiamo alloggiato), ma per chi visita Bressanone con bambini qualche ora all’Acquarena è da considerare!

Qui bambini entrano e sarà difficile portarli fuori da questo piccolo paese dei balocchi fatto di piscine varie a seconda dell’età, scivoli e trampolini, e uno stupendo parco giochi da cui si intravedono le torri del Duomo.

Castelli di legno con ponti e scivoli, reti e arrampicate, un’intera area con rocce e sabbia dedicata ai giochi d’acqua… e se piove? Anche l’interno di Acquarena ha varie piscine di cui una dedicata ai più piccoli con acqua riscaldata, grotte e scivoli.

bressanone con bambini estate L’ingresso allo stabilimento è gratuito con la Brixen Card che gli alloggi affiliati rilasciano ai clienti e che dà la possibilità di accedere a numerose riduzioni e ad un vario programma gratuito (libero utilizzo di tutti i mezzi pubblici del Trasporto Integrato Alto Adige, un’andata e un ritorno giornaliero con gli impianti di risalita per la Plose, un ingresso all’Acquarena e ingresso gratuito in oltre 90 musei dell’Alto Adige).

Se capitate a Bressanone in un mercoledì d’estate sarà bellissimo cenare tra le vie del paese dove si svolge l’iniziativa “Emozioni d’estate”:

tanta musica, rappresentazioni teatrali e ottimo cibo nel cuore di una splendida città.

alto adige bambiniTante sono le attività che l’ente del turismo di Bressanone organizza per le famiglie e tra queste non può mancare una visita ad uno dei tanti masi nei dintorni.

Questo il sito con i riferimenti dell’ente del turismo di Bressanone per informazioni sulle attività.

Noi siamo stati nel maso Kassinghof a Varna vicino all’Abbazia di Novacella dove la gentilissima proprietaria e suo figlio ci hanno accompagnati alla scoperta della vita in un maso che ha sicuramente entusiasmato piccoli e grandi visitatori.

Le attività nella stalla, la fattoria con gli animali, i vigneti tutto intorno.. un luogo idilliaco che trasmette un meraviglioso senso di serenità.

alto adige bambiniE poi la merenda con tantissimi prodotti agricoli gustata sul prato accanto a conigli e giochi di legno… il fiore all’occhiello di questa mattinata al maso Kassinghof .

Altro maso da segnare alle porte di Bressanone è il maso Kircherhof ad Albes.

Il maso Kircherhof si trova ai margini del paese di Albes, poco distante da Bressanone.

Circondato da meravigliosi prati e alberi da frutto, propone una cucina a dir poco eccezionale con tanti ingredienti freschi provenienti dal loro orto.

Per i bambini un piccolo parco giochi accanto al ristorante dove dondolarsi su un’altalena o giocare con la sabbia.

E per chi desidera giocare in quota? Imperdibile La Plose, questo il racconto.

Sulla Plose un parco giochi eccezionale: il Woody Walk

 

 

Potresti cercare

vacanza tirolo con bambini

Laghi in Tirolo da non perdere nel Kufsteinerland

Se pensi al Tirolo pensi a dolci montagne, un verde che sembra evidenziato, piccoli villaggi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.