lunedì 27 Settembre 2021

Santuario Madonna della Corona con bambini: camminata e parco giochi

madonna-corona-venetoIl Santuario della Madonna della Corona è un luogo veramente suggestivo situato in Veneto, non distante dal Lago di Garda, a 700 metri di altitudine e letteralmente incastonato nella roccia dei monti che lo circondano, a strapiombo sulla valle dell’Adige.

Visitare la Madonna della Corona con bambini è semplice, percorrendo uno dei due sentieri che conducono al santuario e promettendo ai piccoli esploratori di giocare in un parco giochi eccezionale terminata la visita.

Come raggiungere il Santuario Madonna della Corona

Sono due i percorsi che conducono al Santuario, uno facile, veloce e adatto anche a passeggini ed uno più impegnativo, consigliato a bambini abituati a camminare.

Il percorso semplice, Sentiero della Via Crucis, parte dal paese di Spiazzi, è completamente in discesa (salita al ritorno, ma piuttosto veloce) e si distingue in scalinata o strada asfaltata dove non passano auto ma solo la navetta che ogni 30 minuti parte da Spiazzi diretta al Santuario.

Lungo la strada è rappresentata una via Crucis con grandi statue in bronzo, si attraversa una galleria scavata nella pietra che conduce alla scalinata diretta al Santuario, da visitare anche all’interno perché veramente meraviglioso.

Il secondo sentiero, Sentiero dei Pellegrini, è il percorso storico che parte da Brentino Belluno e prosegue lungo il bosco salendo fino al santuario. Non è un sentiero semplice: ha un dislivello di 600 metri per una lunghezza di 2,5 km, si sviluppa quasi interamente nel bosco offrendo bei panorami sulla Valle dell’Adige e, quando già si scorge in lontananza il Santuario, è caratterizzato da una ripida scalinata ma, ammirando il traguardo, già la fatica è ricompensata dalla meraviglia del luogo. Per questo secondo sentiero è opportuno considerare due ore abbondanti all’ andata e un’ora e mezza per il rientro, una bella escursione in Veneto con bambini.

E cosa fare dopo la visita al Santuario della Madonna della Corona con bambini?

Un parco giochi sul Monte Baldo da segnare

Già nel paese di Spiazzi c’è un piccolo parco giochi con semplici scivoli e altalene, ma per giocare in un parco davvero eccezionale il nostro consiglio è quello di raggiungere Ferrara di Monte Baldo (circa 5 km dopo Spiazzi) e giocare nello splendido parco giochi situato accanto alla Chiesa.

Tutte strutture in legno per bambini di ogni età: casa sospesa, percorso di corde, il trattore per i più piccoli, scivoli e carrucole. Per chi volesse anche campo da basket e da calcetto. Intorno tavoli per picnic. Decisamente un parco giochi in Veneto da segnare!

Per chi visita la Madonna della Corona con bambini potrebbe poi scendere al lago di Garda, raggiungibile in circa 20 minuti e qui giocare in uno dei tanti parchi giochi lungo lago. Leggi questo articolo:

Parco giochi sul Lago di Garda: i parchi da segnare

Dove dormire sul Lago di Garda

Per chi cerca un alloggio sul lago di Garda comodo anche per visitare questo luogo spettacolare, il nostro consiglio è di scegliere uno dei campeggi del gruppo Lago di Garda Camping.

Tante sono le strutture sulla sponda veneta del Lago tra Peschiera e Bardolino.

Qui gli articoli relative alle due esperienze nei camping provati:

Camping Fossalta

Camping Village Du Parc

Se questo articolo ti è piaciuto salvalo su PINTEREST!

madonna-corona-veneto

 

Potresti cercare

anello-pietra-bismantova

Appennino Reggiano con bambini: Pietra di Bismantova e non solo

La pietra di Bismantova è sicuramente il simbolo più noto nel Parco nazionale dell’Appennino tosco …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.