domenica 29 Marzo 2020
Home / Parchi Giochi / Parchi giochi nel Mondo / I Kew Gardens: cosa vedere a Londra con bambini

I Kew Gardens: cosa vedere a Londra con bambini

Per chi visita Londra con bambini per la prima volta, rimane in città per almeno quattro giorni ed è amante della natura, i Kew Gardens sono uno di quei luoghi da segnare. Questo il racconto di Francesca che vive a Londra e nel suo blog Mum What Else fornisce tante utili informazioni per chi visita la città con bambini.

I Kew Gardens a Londra

kew-gardens-londraCosa sono i Kew Gardens, meglio noti come i Kew?

Sono il giardino botanico più grande d’Europa, patrimonio dell’UNESCO, che ospita quasi 15.000 alberi di oltre 2000 specie diverse.

Il parco si trova nel quartiere Kew, vicino al rinomato e anche questo poco conosciuto a livello turistico quartiere di Richmond, bucolico ma superchic, situato in zona quattro, circa 40 minuti dal centro di Londra.

Benché il parco non abbia bisogno di ulteriori motivi per essere visitato, a maggio 2019 è stato inaugurato un nuovo parco giochi, che renderà la vostra visita ancora più memorabile per chi viaggia in famiglia.

Il Children’s Garden (così si chiama il playground) è enorme. È stato progettato per bambini dai 2 ai 12 anni, quindi è davvero un playground adatto ai più piccoli, ma che sa accontentare anche i più grandi ed avventurieri. È organizzato in quattro aree distinte che rappresentano i quattro elementi di cui le piante hanno bisogno per crescere: terra aria sole e acqua. Ogni elemento visivo, tattile sonoro è stato creato per far esplorare i bambini la natura e, attraverso l’immaginazione, a prendere tantissimo su come funziona il mondo naturale.

Il Children’s Garden a Londra

Al centro del playground c’è un percorso tra gli alberi, vi si accede infatti salendo una scala che vi porterà quasi a toccare i rami di un’impressionante quercia di oltre 200 anni. E intorno all’OakTree, le quattro aree del playground.

AIR GARDEN

london playground kew gardens

Per noi è stata la prima area ad essere scoperta. Dall’ingresso, subito a sinistra.

Nell’Air Garden vagano una foresta di coloratissimi fiori rotanti, sfere di polline giganti e bolle che imitano dei semi che fluttuano nell’aria.

Ci sono tappeti elastici, amache e periscopi in modo che i bambini possano divertirsi guardando il cielo e unanfiteatro alberato.

EARTH GARDEN

londra bambini parco giochi

All’Earth Garden si accede attraverso un incredibile e avventuroso tunnel di bambù. Si salgono le scale e ci si ritrova a contatto con la cima degli alberi. E poi dei tubi fanno scivolare gli esploratori sulla sabbia.

Qui ci sono anche delle capanne di legno che ricordano un villaggio di pescatori.  Tutto davvero curato nei minimi particolari!

SUN GARDEN

parchi a londra bambini

Il Sun Garden comprende varie strutture in legno, che diventano elementi a cui appendersi, arrampicarsi, saltare, girare attorno.

C’è anche tutta una zona erbosa, dove potersi rilassare e mangiare uno spuntino circondati da alberi secolari (il più vecchio dovrebbe essere un castano piantato nel 1600).

WATER GARDEN

london water playground

Quando c’è di mezzo l’acqua, il divertimento è assicurato. E’ necessario portarsi qualche ricambio (il costume se lo visitate d’estate), perché sarà pressoché impossibile trattenere i vostri figli dal bagnarsi. Non ci sono scivoli, ma l’acqua è un mezzo attraverso cui esplorare la sua importanza e il suo ciclo vitale. Grazie a una pompa, i bambini infatti potranno caricare una vasca con dell’acqua e poi farla scorrere verso il basso nelle dighe.

Ci si può anche arrampicare su grandi massi di pietra naturale, piantati con equiseti, felci e rabarbaro gigante.

Informazioni utili per visitare i Kew Gardens a Londra

I Kew Gardens sono un parco ad ingresso a pagamento.

Highlights dei Kew comprendono:

●Una Pagoda originale, edificata nel 1700

●La Palm House, il simbolo dei Kew, all’interno della quale troverete piante tropicali,molte delle quali minacciate di estinzione

●La Temperate House, con la palma più grande le mondo

●Kew Palace

●Cottage della Regina Charlotte

Con il biglietto d’ingresso si ha diritto anche all’accesso al playground, previo però prenotazione online. L’accesso infatti è a numero limitato e suddiviso in turni da 90 minuticiascuno. In questo modo non si corre il rischio che sia troppo affollato.

Suggerisco di visitare prima il giardino botanico, che già solo quello vi porterà via almeno metà giornata, e di tenersi il playground come ultima tappa prima dell’uscita.

Grazie a Francesca per questo utilissimo racconto, un parco da vedere a Londra con bambini.

E per chi desidera visitare Londra con un itinerario su misura che considera interessi, tempi, bisogni e passioni dei piccoli visitatori vi invito a leggere questa pagina sul sito di Francesca dedicata al suo servizio di organizzazione viaggi a Londra:

La tua guida a Londra per organizzare il tuo viaggio

Vuoi conoscere altri parchi a Londra? Leggi questo utile articolo.

Londra con bambini: parchi giochi da visitare

Potresti cercare

musei bambini copenhagen

Musei a Copenhagen da visitare e dove giocare

Copenhagen è una delle destinazioni perfette da visitare con bambini. I suoi parchi giochi sono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.