Home / Parchi Giochi / Parchi giochi nel Mondo / Una città che stupisce: Monaco di Baviera con i bambini

Una città che stupisce: Monaco di Baviera con i bambini

Munich playground airportSali su un volo Lufthansa dopo il check in fatto a casa (e quindi evitando qualsiasi coda), con imbarco prioritario per chi viaggia con bambini, cui vengono riservati giochi  e tante attenzioni, ed  in men che non si dica arrivi a Monaco di Baviera, una città incredibile anche per chi la visita in famiglia.

Partiamo dall’ aeroporto? Sicuramente uno dei più belli mai visti finora, offre tante aree giochi dedicate ai più piccoli ed un parco speciale a pochi km di distanza, per iniziare la scoperta di Monaco giocando tra aerei  a terra da esplorare, ammirando nel frattempo quelli che appena più lontano si alzano in volo.

Munich playground airportEsiste forse un bambino non attratto dal mondo dell’ aviazione, che non sogni di volare e giocare tra eliche ed elicotteri?

Appena usciti dall’ aeroporto, pertanto, fate una sosta al Visitors Park, per iniziare la scoperta di Monaco in modo giocoso e facendo loro un fantastico regalo.

Ad attenderli, troveranno un vecchio aereo Lufthansa dove entrare e curiosare alla scoperta di questo speciale mezzo di trasporto, e poi ancora elicotteri, una collina con vista sull’aeroporto per ammirare decolli e atterraggi e, tra tutto ciò, un fantastico playground dove perdersi giocando tra arrampicate, percorsi di equilibrio e una super torre di comando con tanto di scivolo.

monaco di baviera bambiniUna sosta in questo parco non potrà che rendere felici i più piccoli, entusiasti di questa accoglienza da parte della città di Monaco.

Da dove partire, per visitarla?

Dal suo cuore, la meravigliosa Marienplatz, piena di fiori, colori, dove perdersi tra caratteristiche bancarelle di oggetti tipici e bontà culinarie.

Passeggiare per il centro storico di Monaco è un’ esperienza molto piacevole: ogni angolo merita di essere fotografato, tutta l’ area è pedonalizzata e con spazi verdi che si aprono dietro l’angolo.

monaco con bambiniIl parco più vicino  è quello negli accoglienti Hofgarten, dove, tra labirinti e prati curatissimi, i bambini si perderanno tra corse e nascondini.

Per chi cerca un playground, basta spostarsi di qualche centinaio di metri ed entrare nel polmone verde della città, il bellissimo Englishgarten.

Questo parco è immenso, perfetto da girare con una bici o per  trascorrervi anche un’intera giornata (in alternativa ci sono le bici taxi, un modo veloce per spostarsi nel taxi che sicuramente piacerà ai più piccoli).

parco giochi monaco bambiniPrati, ruscelli, diversi playground lungo il percorso, con tanto di laghetto dove affittare una barca per un giro che sicuramente piacerà ai più piccoli.

Un luogo da segnare interno agli English Garten è il playground che si trova alle spalle della Chinesischer Turm (la torre cinese), con percorsi in legno per i più grandi, sabbia a terra e altalene e giochi anche per i più piccoli, il tutto a fianco di un caratteristico beer garden, dove gustarsi una birra e qualcosa di buono e godersi il pranzo così.. nel verde, guardando i bambini giocare.

monaco di baviera con i bambiniDopo una pausa nel verde, via alla scoperta di un’altra area di questa città, imperdibile per piccoli e grandi visitatori.

Per chi visita Monaco di Baviera con i bambini una tappa all’Olympia Park è d’obbligo, considerando di trascorrervi  almeno mezza giornata, perché qui i bambini avranno tanto per cui divertirsi.

Si inizia con una passeggiata intorno al lago, dove non mancano i pedalò, si può proseguire con una merenda in una delle tante bancarelle presenti e poi si sale verso la collina per ammirare il panorama dall’alto, davvero suggestivo, con la città vecchia da una parte, il museo BMW dall’altra, l’ Olympiaturm davanti a te, il parco ai tuoi piedi..

spielplatz munichun parco che nasconde un bellissimo playground, non lontano dal punto panoramico, in direzione del biergarten interno all’ area verde.

Direi si tratti proprio d’un parco giochi con vista: scivoli di varie altezze, ponti mobili, pietre da scalare.

Qui i bambini giocano e i genitori ammirano il panorama, pensando a quanto possa offrire questa città ai piccoli visitatori.

E quando si rientra in aeroporto, per i giovanissimi passeggeri Lufthansa è prevista un’accoglienza davvero eccezionale, con corsie loro dedicate e, proprio di fronte al gate, in attesa del volo del rientro, una bellissima area giochi per non smettere mai di giocare..

lufthansa con bambini check inin città, in aeroporto e naturalmente poi in volo, avendo scelto Lufthansa.

Potresti cercare

Una barca per giocare: 5 velieri in parchi giochi eccezionali nel mondo

Treni, trattori, aerei e naturalmente imbarcazioni… Che i bambini siano attratti dai  mezzi di trasporto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *